Paul Ritter: morto l’attore di Harry Potter e Chernobyl a soli 54 anni.

0
226
Paul Ritter
Paul Ritter- fonte: Gettyimages

È morto oggi Paul Ritter, l’attore che ha recitato in Harry Potter e in Chernobyl. Ecco com’è successo questo terribile fatto.

Paul Ritter
Paul Ritter – fonte: Gettyimages

Oggi l’universo di Harry Potter è in lutto: è morto Paul Ritter, l’attore che ha interpretato Eldred Worple in Harry Potter e Il principe mezzo sangue.

Addio a Paul Ritter, morto nella battaglia contro il cancro.

Un altro coraggioso guerriero morto nel tentativo di sconfiggere un tremendo male: il cancro. Purtroppo Paul non ce l’ha fatta e il suo tumore al cervello è arrivato ad ucciderlo.  Ci consola il fatto che l’attore è morto circondato dall’amore della moglie, Polly, e dei figli.

L’Inghilterra è in lutto, perché ha perso stanotte un personaggio di grande spicco, noto nel suo paese soprattutto per lo show “Friday Night Dinner” e all’estero per i numerosi film di successo a cui ha contribuito.

L’attore aveva da poco compiuto 55 anni, era molto giovane ed era molto famoso nel suo paese, la Gran Bretagna. L’annuncio è stato dato dalla BBC, che aveva sentito il suo agente. L’attore, oltre che per Harry Potter, era conosciuto per Chernobyl, una mini serie di gran successo.

Paul inoltre aveva recitato anche in James Bond, Quantum of Solace e in Inferno, il famoso film di Ron Howard, tratto dalle storie di Dan Brown.  In questo momento non possiamo fare altro che ricordarlo e ricordare anche il suo collega Alan Rickman, morto qualche anno fa dello stesso male.

Speriamo che la ricerca e uno stile di vita più salutare, con meno inquinamento, possano debellare questa terribile malattia, che non risparmia nessuno, e poter farci smettere di annunciare queste tristi tragedie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paul Ritter (@rippaulritter)

Molti lo stanno salutando dicendogli “Ciao Bambino”, poiché lui era solito  rivolgersi ai suoi due figli dicendo “Hello Bambino’s”, nonostante i due non fossero più bambini.

Seguici anche su Instagram: @idealia.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here