Shadow Ban: cosa significa, come succede, cosa comporta e come liberarsene.

0
108
Instagram Shadow ban
Instagram likes - fonte: Pinterest

Non avete più nuovi followers da un po’? Forse è colpa dello Shadow Ban. Ecco tutto quello che dovete fare per liberarvene…

Shadowban cos'è
Computer – fonte: Gettyimages

Capita a volte che alcuni account diventino improvvisamente meno visibili sui social, in particolare su Instagram. Molto probabilmente a causa dello Shadow Ban. Questa penalizzazione è molto misteriosa e ci sono molti dubbi a riguardo.

Shadow Ban: come si ci finisce?

Non è certo il processo con cui si arriva ad incorrere in questo tipo di penalizzazione. Alcuni avevano addirittura messo in giro alcune teorie complottiste secondo cui WeChat non faceva apparire in Cina alcuni messaggi che contenevano parole “scomode”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Posh and Popular © (@poshandpopular)

 Alcuni pensavano che Instagram, per evitare lo spam, penalizzasse chi usava “troppi hashtag” oppure “postava troppo”. In realtà Instagram ha sempre negato questa cosa, sostenendo che gli unici utenti a venie penalizzati erano quelli che violavano le linee guida.

Purtroppo è tutto un mistero con queste cose, probabilmente non lo sanno nemmeno loro cos’è successo, perché Instagram non fornisce spiegazioni riguardo questo tipo di azioni di moderazione. Anzi, il social non ha mai ammesso di utilizzare questo tipo di ban molto soft, pur avendo ammesso che esiste una “gerarchia dei post”.

Cosa comporta lo Shadow Ban?

Questa limitazione ti permette di raggiungere un numero minore di utenti. In particolare, non è che non appari agli utenti che già di seguono, e quindi diventi invisibile in tutto e per tutto, ma non sarai visibile agli utenti che non ti seguiranno.

Non comparirai tra hashtag, avrai un notevole calo di engagement, e io al posto tuo non mi stupirei se i tuoi nuovi followers fossero prossimi allo zero. Purtroppo è una situazione difficile, visto e considerato tutto il lavoro e l’impegno che ci vuole per curare un sito o una pagina social.

Come liberarsene.

Se pensate di essere in Shadow Ban, chiedete il supporto dei follower. Questi possono aiutarvi soprattutto salvando le vostre foto, ma anche commentando e condividendo. I like contano poco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jina (@ja_mo___)

 Se avete un profilo aziendale, provate a renderlo personale per un po’. Non inserite gli hashtag nel primo commento (come è uso fare), ma nella descrizione e se usate dei bot smettete subito. Provate anche ad effettuare l’accesso da un nuovo dispositivo.

Seguici anche su Instagram: @idealia.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here