Elodie: Dopo Fedez, anche la cantante contro la Chiesa per il DDLZAN. (VIDEO)

0
258
elodie contro la chiesa
(Fonte - Instagram)

Si continua a parlare del DDL ZAN, di cui oggi Fedez ha speso due parole contro la Chiesa. Anche Elodie però si è messa contro la Chiesa. Che cosa sta succedendo?

Si sta alzando un polverone sempre più grosso sul tema DDL ZAN, la legge che dovrebbe tutelare i diritti di chi ne appartiene, ovviamente non per propria scelta, alla classe LGBT+. Chi appartiene a questa categoria non ha scelto di farne parte, ma segue solo l’istinto naturale che sorge dentro di sè.

Dunque perchè dovrebbero essere privati di alcuni diritti che la legge italiana invece dovrebbe tutelare?

Questo è ciò che Fedez stamattina ha voluto dichiarare nelle sue storie su Instagram che prende posizione contro la Chiesa, e il Vaticano.

In particolare ha accusato il Vaticano che si è messo nelle ultime ore nella posizione contro l’approvazione della legge DDL ZAN, dopo che lo stadio che stasera ospiterà la partita degli Europei Germania VS Ungheria ha vietato l’accensione delle luci arcobaleno.

Vediamo cosa ha detto invece Elodie in merito.

Elodie si scontra contro la chiesa insieme a fedez
(Fonte – Instagram)

Elodie – Dopo Fedez anche lei contro la Chiesa

Ciò che nelle ultime ore sta accadendo sulla legge DLL ZAN e sulle luci arcobaleno dello stadio in cui si svolgerà la partita Germania VS Ungheria, sta facendo parlare tutti. Infatti su Twitter, gran parte dei trend sono dedicati a questa determinata questione.

Elodie ha speso due parole anche lei sulle storie Instagram, ringraziando i suoi genitori per non averla battezzata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elodie (@elodie)

Potrebbe interessarti anche: Fedez contro la Chiesa per il DDL Zan: “Ci dovete 5 miliardi” Che succede?

“Oggi un ringraziamento speciale va ai miei genitori che non mi hanno battezzata. Grazie. Mua!”

Mandando poi un bacio verso la videocamera.

Poche parole che però esprimono senza ombra di dubbio la sua posizione, anch’essa contro la Chiesa e il Vaticano, esattamente come stamattina ha fatto Fedez.

Potrebbe interessarti anche: DDL ZAN: Vittorio Sgarbi “pornografico per i bambini” sulla pubblicità di caramelle

Che ne pensate?
Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here