E Te Veng’ A Piglià: la nuova canzone di Liberato è ora disponibile (TESTO)

0
431
cantante napoletano
(Foto Instagram)

Nelle ultime ore è uscito il nuovo singolo del cantante Liberato “E Te Veng’ A Piglià”.

Liberato è uno pseudonimo, il vero nome dell’artista nessuno lo sa poiché la sua identità è anonima. La sua voce fa pensare che sia di origini napoletane, anche perché la maggior parte dei suoi testi sono scritti in questo dialetto. Tuttavia, inserisce anche frasi in lingue straniere come spagnolo, francese ed inglese.

La sua attività musicale è iniziata nel 2017 e ha pubblicato numerosi brani. Tra i più noti troviamo “Nove Maggio”, “Non t’e scurdat’ ‘e me”, “Je te voglio bene assaje” e “We come from Napoli”. Potete ascoltare le sue canzoni su Youtube.

Ti potrebbe interessare anche: “Love Is Not Enough”: il testo completo della nuova canzone di Ashe.

Il suo ultimo pezzo “E Te Veng’ A Piglià” è uscito nelle ultime ore ed è già molto chiaccherato. Possiamo sentirlo su Spotify.

Copertina del nuovo singolo di Liberato
(Foto Instagram)

E Te Veng’ A Piglià: Il testo della nuova canzone di Liberato.

Turnammo tutte fatte ca già songo ‘e seje

Staje sempre distratta, Madonna ‘e Pumpei

C’a facimmo a ppede cu nu spiniello mmocca

Si mo stongo allero, a’ bona ciorta me tocca

Piccerè, m’he lassato ‘int’o shock

Voglio sta’ cu’tte tutt’o blocco

Si ‘a città se ne cade

Ce ne jammo o mare, nennè

E te vengo a piglià

senza fà nu rummore

Po te porto a ballà

Sulo nuje, core a core

Tu si a voglia ‘e turnà

‘O silenzio a cuntrona

Comm’è brutto a’ cantà

Cu n’eclisse ‘int’o core

E te vengo a pi-

I know you want me, boy x2

Baby i know you want me, come on

I know you want me boy

E te vengo a piglià

I know you want me boy x2

Songo ‘e nove ‘a mattina

Nun m’aizo ‘a terra

E passo nu quarto ‘e vita

Cercanno  n’after

Acala ‘a voce mo mo

Vide ‘e chiudere ‘a vocca

Si mo stongo allero

Appiccia ‘stu “vattecocca”

Piccerè , ‘sta bachata è nu shock

E ‘stu core luntano scunocchia

Si ‘ a città piglia pere

Ce ne jammo o mare, nennè

E te vengo a piglià

Senza fà nu rummore

Po te porto a ballà

Solo nuje, core a core

Tu non si comme a ll’ate

Chiagnene pe ddoje ore

Fanno ddoje scimità

E po o’ chiamammo “ammore”

Tu si ‘a voglia ‘e turnà

‘O silenzio a cuntrora

Comm’è brutto ‘a cantà

Cu n’eclisse ‘int’o core

E te vengo a piglià

I know you want me, boy X2

Poi te borto a ballà

Baby, you want me, come on

Sulu nuje, core a core

I know you want me, boy

Tu nun si comme a ll’ate

I know you want me, boy

Chiagneno pe ddoje ore

I know you want me, boy

Comm’è brutto cantà

Baby, i know you want me, come on

Cu n’eclissi ‘int’o core

I know you want me, boy

E te vengo a piglià

Pecché ce penzo ancora

E cchiù cerco ‘e parlà

Cchiù nun trovo ‘e parole

I know you want me, boy X2

Baby, i know you want me, come on

I know you want me, boy X3

Baby, i know you want me, come on

I know you want me, boy

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Liberato Music (@liberatomusic)

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here