Covid-19: addio al coprifuoco? I dettagli su ciò che ci aspetta prossimamente

0
51
Covid-19 coprifuoco
(Fonte: Instagram)

Covid-19: il coprifuoco che è stato imposto immediatamente dopo il lockdown generale sarà rimossa? Cosa ci aspetta? I dettagli.

Il nostro Bel Paese, sfortunatamente come la maggior parte delle nazioni nel mondo, l’anno scorso è rimasto chiuso. Infatti, da lunedì 9 marzo a lunedì 19 maggio 2020, l’Italia ha rispettato un rigido lockdown con l’obiettivo di debellare il contagio da Coronavirus.

Subito dopo il forte confinamento, lo Stato ha deciso di introdurre un coprifuoco che consentisse ai cittadini italiani di spostarsi solo fino ad una certa ora, spesso dipendendo dal colore della propria regione, salvo comprovate esigenze.

Covid-19 coprifuoco
(Fonte: Instagram)

Covid-19: addio al coprifuoco?

Da ciò che si sta apprendendo in queste ore, il governo vorrebbe cambiare l’obbligo per il rientro a casa la sera con l’obiettivo di abolirla entro un mese. Vediamo tutti i dettagli delle nuove situazioni.

Sembra che, dalle 22:00, l’obbligo di rientrare a casa sarà dilungato di un’ora. Quindi si potra stare fuori fino alle 23:00 della sera. Invece, a partire da una data attesa da molti, il 7 giugno 2021, il coprifuoco si protrarrà fino alla mezzanotte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mario Draghi (@mariodraghi_real)

Potrebbe interessarti anche: Covid-19: a vaccinarsi presto saranno i giovani? La notizia che fa sperare

Quindi sembra che l’Italia, pian piano, stia cercando di uscire dalla crisi sanitaria ed economica che la pandemia ha portato. Ma come siamo messi con le varie riaperture?

Il 15 giugno apriranno i parchi tematici. Le palestre apriranno il 24 maggio e le piscine al chiuso il 1º luglio. Allo stadio sarà possibile assistere a tutti gli eventi di competizioni sportive dal 1º giugno all’aperto e dal 1º luglio al chiuso. Non più di 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso.

I centri commerciali riapriranno dal 22 maggio nelle giornate festive e prefestive insieme agli impianti di risalita in montagna. Invece, tutte le sale da ballo e le discoteche saranno ancora inaccessibili. I centri culturali, sociali e ricreativi riapriranno dal 1º luglio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACSD Pentotary (@pentotary)

Potrebbe interessarti anche: Maturità 2021: il sito più utile per uno studente, non crederete ai vostri occhi

Cosa ne pensate, Cari Lettori? Siete contenti? L’importante è agire con criterio.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here