Olivia Rodrigo: Dopo Camila Cabello, anche lei è vittima di body shaming

0
678
Olivia rodrigo body shaming
(Fonte - Instagram)

Olivia Rodrigo, la ormai celebre cantante di Drive License e Good 4 u, entrambi famose su TikTok, è stata pesantemente insultata sotto l’ultimo post per il suo corpo. Scopriamo insieme cosa è successo.

Olivia Rodrigo, diventata famosa all’incirca a Gennaio 2021 con il debutto del suo singolo stellare Deja Vu, è stata ricoperta di insulti.

Il suo debutto con il secondo singolo Drive License e il recente album lanciato sul mercato della musica SOUR l’ha resa ancora più celebre.

Dopo l’ultimo post la cantante ed attrice di High School Musical è stata ricoperta di insulti. Perchè? Vi spieghiamo cosa è successo.

olivia rodrigo insultata
(Fonte – Instagram)

Olivia Rodrigo – body shaming sui social

Non in pochi hanno notato la nuova foto di Olivia Rodrigo in cui si vedono le sue forme nascoste in un vestito attillato. Ma non per questo si ha il diritto di giudicare o peggio insultare il corpo di qualcuno.

Potrebbe interessarti anche: Zayn Malik: attacchi omofobi anche per lui. Rissa fuori ad un bar (VIDEO)

In molti dicono che sia “troppo magra“. Ai dati di fatto, è oggettivo dire che Olivia sia molto magra, ma non per questo motivo è lecito usare il termine “Anoressica” come un insulto, tantomento dire che ci si vergogna di respirare la sua stessa aria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Olivia Rodrigo (@oliviarodrigo)

Avete sentito bene, hanno detto anche questo.

Per fortuna c’è anche qualcuno che, anche se non necessariamente fan di Olivia Rodrigo, ha ugualmente preso le sue difese.

Qualcuno infatti scrive:

“Il corpo di Camila Cabello non vi piace perchè è ingrassata, quello di Olivia Rodrigo nemmeno perchè è troppo magra, dunque come deve essere una donna per voi?”

Ebbene sì, perchè Olivia non è stata l’unica ad essere vittima di body shaming, ma anche Camila Cabello, dopo le sue foto in spiaggia.

Che ne pensate?
Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here