Ariana Grande: chi è il padre Edward Butera e com’è stato il loro rapporto?

0
87
Ariana Grande, Fonte: Instagram
Ariana Grande, Fonte: Instagram

Ariana Grande ha vissuto un rapporto complicato con il padre, Edward Butera, ma ora sta cercando di ritrovare quel legame che a lungo non sono riusciti a vivere pienamente. 

Ariana Grande e il padre, Fonte: Instagram
Ariana Grande e il padre, Fonte: Instagram

Edward Butera è il padre di Ariana Grande. Ha 56 anni ed è un Graphic designer, fotografo, artista e fondatore di Ibi Designs, Inc.

Negli anni ’90 ha conosciuto la madre di Ariana, Joan Grande, e con lei ha dato alla luce la cantante statunitense a Boca Raton, in Florida. È stato inoltre il patrigno di Frankie, l’altro figlio di Joan avuto da un precedente matrimonio, per oltre 10 anni.

I genitori di Ariana si sono separati quando la bambina aveva soltanto 8 anni.

Da quel momento in poi le loro vite sono cambiate e i due hanno avuto un rapporto molto complicato, che con gli anni ha dovuto scontrarsi con molti ostacoli.

Attualmente Edward vive ancora in Florida.

Il rapporto tra Edward e la figlia Ariana Grande

Il rapporto padre-figlia può essere difficile da gestire, soprattutto quando il padre è lontano a causa di una separazione familiare.

È stato il caso di Ariana Grande (lo sapevate che parteciperà al nuovo film Scream 5?), che ha dovuto vivere l’assenza di un genitore e le conseguenze che ne derivano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ariana Grande (@arianagrande)

Si era aperta sull’argomento in un’intervista di qualche anno fa (2014):

“Mi ci è voluto molto tempo per stare bene. Quel che mi ha portato sulla via della guarigione è stato accettare l’idea che io sia composta per metà da mio padre, che molti dei miei tratti vengono da lui. Gran parte di me è legata a mio padre e per tanto tempo è stata la parte che non mi piaceva di me stessa. Ho dovuto accettare che va bene non andare d’accordo con qualcuno, anche se lo ami ancora”.

La cantante ha voluto citare il padre anche in una sua hit di grandissimo successo, “Thank you, Next”. La canzone parla in larga parte delle sue relazioni sentimentali finite, ma ha voluto dedicare anche qualche parola ad una delle persone che in un modo o nell’altro hanno condizionato la sua vita: il padre.

Ecco qui il video della canzone, nella parte sottostante potrete leggere i versi che gli sono stati dedicati.

“Un giorno camminerò lungo il corridoio / Tenendomi per mano con mia mamma / Ringrazierò mio padre / Perché è cresciuta nel dolore“. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here