Audio di WhatsApp: svelato il trucco per ascoltare i messaggi prima di inviarli

0
22
Audio di Whatsapp - fonte Gettyimages
Audio di Whatsapp - fonte Gettyimages

Sono tanti i trucchetti svelati su Whatsapp. Oggi però vi sveliamo un trucchetto su come riascoltare gli audio prima di inviarli al destinatario. Segnatevi il segreto per farlo!

Se anche voi come migliaia di altre persone hanno la fissazione per la propria voce, ma in senso negativo sei nel posto giusto. Non in pochi infatti dopo aver inviato un audio ad un amico su Whatsapp sono soliti a riascoltare le proprie registrazioni, rendendosi conto solo dopo di non avere la voce che si credeva realmente di avere.

Diciamocelo chiaro e tondo, a chi piace veramente la propria voce negli audio di Whatsapp? Sarà per la qualità delle stesse note audio ma restiamo tutti un po’ sconvolti dopo averne risentito uno.

E allora oggi vogliamo svelarvi un trucchetto per riascoltare le vostre note vocali prima di poterle inviare.

Trucco di Whatsapp - fonte Gettyimages
Trucco di Whatsapp – fonte Gettyimages

Audio di WhatsApp – come ascoltarli prima di inviarli

Dopo avervi spiegato il modo di velocizzare gli audio mentre si ascoltano, oggi vi spieghiamo invece come riascoltarli prima di inviarli.

Se sentite così tanto la necessità di ascoltare un audio di Whatsapp prima di inviarlo, non potete non segnarvi questo trucchetto che dovete assolutamente provare per assicurarvi che questo funzioni anche sul vostro cellulare.

Leggi anche: WhatsApp: arrivano le foto che si autodistruggono. Novità scioccante

  • DA IOS: Iniziare a registrare la nota vocale sulla chat della persona a cui volete inviarlo. Subito dopo aver avviato la registrazione, scorrere verso l’alto per inserire il lucchetto che utilizziamo di solito per registrare senza tenere premuto. Dopo aver detto tutto ciò che c’era da dire nell’audio, scorrere direttamente da sinistra verso destra sullo schermo. Vi comparirà la lista di tutte le chat memorizzate.
    Tornate subito dopo sulla chat in cui stavate registrando la nota vocale e Whatsapp vi darà due scelte: quella di cestinare l’audio o di riascoltarlo. Cliccate sul tasto Play e il gioco è fatto. Dopo averlo riascoltato mandate l’audio se la vostra voce vi piace abbastanza o cancellarlo e ripetere l’operazione
Chat di Whatsapp - fonte Gettyimages
Chat di Whatsapp – fonte Gettyimages
  • DA ANDROID: Qui la procedura è pressochè la stessa di IOS, ma da Android dopo aver registrato la nota audio, non è possibile tornare alle chat memorizzate scorrendo da sinistra verso destra. Per farlo dunque è necessario cliccare la freccina in basso verso sinistra, ovvero lo stesso tasto che solitamente utilizziamo per tornare indietro nelle schermate.
    Una volta fatto ciò vi compariranno le chat memorizzate e ripetere gli stessi passaggi finali di IOS, dunque riaprire la chat in cui stavate registrando la nota vocale e premere su play, cancella o invia.

Siamo comunque tutti in attesa di un aggiornamento Whatsapp in cui sia possibile evitare di fare questi due passaggi, anche se semplici, per poter riascoltare la nota vocale prima di inviarla. Non è infatti una richiesta di pochi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)


Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!
 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here