Madison Beer: la cantante si sfoga, “Da sempre sono vittima di bullismo”.

0
186
Madison Beer, cantante
Madison Beer, cantante-Fonte:gettyimages

La nota cantante Madison Beer nelle ultime ore si è aperta con il pubblico confessando delle cose che hanno lasciato i suoi fan senza parole.

Madison è nata nella città di New York il 5 Marzo del 1999 ed ha 22 anni. Fin dall’adolescenza ha sempre voluto entrare nel mondo della musica e dello spettacolo, nel 2018 ha pubblicato il suo singolo di debutto. Nel Febbraio del 2021 è uscito il suo primo album “Life Support”.

Per la cantante ha avuto un immenso significato perché parla di problemi legati alla salute mentale, che non riguarda solo le star ma milioni di persone. Infatti, Madison nonostante si sia sempre mostrata perfetta e sorridente dentro ha un’inferno. Più volte ha detto di aver sofferto di un disturbo della personalità.

LEGGI ANCHE>>> Justin Bieber “Sono stato vicino al suicidio”.

Ha frequentato una clinica specializzata e grazie alla musica e al supporto dei fan è riuscita a stare molto meglio. La cantante ha sempre parlato di quanto sia importante parlare di queste cose e soprattutto essere buoni con gli altri non arrecando offese cattive al prossimo.

Nelle ultime ore si è nuovamente sfogata ed ha confessato di aver sempre sofferto di bullismo.

La cantante americana Madison Beer-Fonte:gettyimages

Madison Beer confessa: “Sono da sempre vittima di bullismo”. Scopriamo insieme le parole della cantante.

Nelle ultime ore Madison ha fatto tremare i social con il suo racconto. A quanto pare è da molto tempo che numerosi utenti sui social si prendono gioco di lei e della sua musica. Il problema non sta nell’avere gusti musicali differenti, si può piacere come non piacere, il problema sta nell’offendere una persona tanto da farla arrivare al limite, come successo a Madison:

“Sono cosi esausta che tutto ciò che faccio venga etichettato come imbarazzante o rabbioso.”

La giovane continua a scrivere su Twitter:

Non essere str**zi con le persone è facile, se per voi invece risulta difficile essere gentili non dite niente. Fatevi un esame di coscienza e smette di preoccuparvi per ciò che faccio io.”

 

In seguito ha fatto la sua confessione riguardo al bullismo e ciò che ha vissuto:

Da quando ho 12 anni vengo tutti i giorni bullizzata, attaccata e si prendono gioco di me. Come potrebbero aspettarsi le persone che tutto questo non faccia prendere un disagio mentale a qualcuno?.”

Madison conclude i suoi tweet con queste parole:

“Ogni volta che parlo di questi disagi mi viene sempre detto “Non è così profondo” e che ho bisogno di rilassarmi.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Madison Beer (@madisonbeer)

Cosa ne pensate delle parole di questa giovane ragazza? Io credo che non si dovrebbe offendere qualcuno e farlo sentire debole, e sono contenta che Madison risponda a tono ai suoi haters e faccia conoscere ai suoi fan le sue esperienze che sicuramente sono preziose per qualcuno che le sta vivendo.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche sui nostri profili di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here