Aurora Leone: “Tu sei donna, vai via” cacciata dalla partita del cuore

0
59
Aurora Leone cacciata per sessismo
(Fonte - Instagram)

Oggi parliamo della vicenda sessista su Aurora Leone, unica donna convocata per giocare alla Partita del cuore, è stata cacciata unicamente perchè “Donna” e le ordinano di andarsene.

La questione di oggi è un fatto particolarmente triste ed infelice, perchè sembra assurdo pensare che al giorno d’oggi esistano ancora persone del genere, che la pensano ancora in questo modo sessista.

La Partita del Cuore è solitamente organizzata ogni anno e riunisce una serie di cantanti e attori. Il ricavato dato dalla vendita dei biglietti viene destinato ogni anno in beneficienza.

Quest’anno, insieme ad altri cantanti, è stata convocata anche Aurora Leone, componente del collettivo The Jackal, di cui è autrice e attrice in molti video. Quest’ultima è stata ingiustamente invitata ad andarsene per il solo motivo del sue essere donna.

Aurora Leone – Cacciata dalla PDC perché donna

L’attrice dei The Jackal, di cui abbiamo visto anche in LOL – CHI RIDE E’ FUORI, Fru e Ciro, era stata convocata insieme a quest’ultimo a giocare alla Partita del Cuore, partecipando come unica donna.

Seduta al tavolo della cena che precedeva l’inizio della partita, improvvisamente l’organizzatore Becchini si è avvicinato ai The Jackal per dire loro di alzarsi perchè non potevano stare lì.

In prima linea, hanno pensato che non potessero sedersi lì perché quello era il tavolo riservato alla squadra Nazionale Cantanti, nonchè la squadra avversaria. I due fanno per alzarsi ma l’organizzatore specifica che solo Aurora avrebbe dovuto alzarsi, mentre Ciro sarebbe potuto restare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Auróra Leone (@auroraleone)

 Alla richiesta di spiegazioni, becchini risponde

Sei una donna, non puoi stare seduta qui, queste sono le regole”

Aurora spiega di essere stata convocata e di non essere lì come accompagnatrice.

L’organizzatore reclama “Non farmi stare qui a spiegarti il perchè, ma alzati

Presi in disparte poi, gli viene spiegato che erano seduti al tavolo della squadra avversaria e lei ribadisce ancora una volta che il motivo per cui l’hanno fatta alzare era perchè lei fosse donna. Il direttore generale della Nazionale Cantanti le risponde :

“Vabbè, ma tu mica giochi, tu sei qui come accompagnatrice, i completini li metti in tribuna, da quando in qua le donne giocano?

 

Fru, l’altro componente dei The Jackal ha espresso la sua opinione.

I presenti non hanno fatto nulla. Questa storia mi fa schifo

Il commento dell’organizzatore Becchini e del Direttore generale, di cui preferiamo non esprimere opinione ha sconvolto e sta ancora sconvolgendo l’intera Italia.


Infine arrivano anche le scuse di Eros Ramazzotti, il quale faceva parte della Nazionale Cantanti, sul quale è stato fatto un meme per ironizzare sulla faccenda.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here