Covid-19, saranno disponibili le prenotazioni per il vaccino agli under 30!

0
63
Vaccino
(Fonte Getty Images)

Molto presto il vaccino contro il Covid-19 sarà disponibile anche per le fasce d’età più giovani! Da giugno si potranno effettuare le prenotazioni per gli under 30!

C’è una data uguale per tutti da segnarsi sul calendario: dal 10 giugno la prenotazione del vaccino sarà libera!

Questo vuol dire che avranno diritto alla vaccinazione anche le fasce d’età più giovani! Tutti i ragazzi under 30 rientrano nella lista di coloro che potranno ricevere la vaccinazione!

Finalmente buone notizie anche per i più giovani che hanno dovuto frequentare per quasi due anni le lezione da casa, trasformando la loro quotidianità e il loro approccio allo studio.

Il generale Figliuolo, commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19, ha detto:

“La soluzione dovrà essere uguale per tutti”

Questo vuol dire che dal 10 giugno non ci saranno più restrizioni relative alle fasce d’età.

Secondo il piano di Figliuolo, le dosi che arriveranno nelle prossime settimane riusciranno a coprire le vaccinazioni previste e oltre, consentendo anche ai più giovani di accedere alle vaccinazioni.

Vaccino
(Fonte Getty Images)

Le vaccinazioni per i più giovani e le nuove dosi in arrivo contro il Covid-19

Si prevede che ci saranno a disposizione 28 milioni di dosi per la fine di giugno, contando le 8,5 milioni di dosi di maggio e le 20 milioni di giugno.

Questo sta a significare che ci sarà la possibilità di allargare ulteriormente il raggio d’azione, terminando da un lato le vaccinazioni per le categorie più a rischio (anziani e fragili) e iniziando dall’altro con la somministrazione anche ai più giovani.

Vaccino
(Fonte Getty Images)

Potrebbe interessarti anche: Covid-19: addio al coprifuoco? I dettagli su ciò che ci aspetta prossimamente

Ma dove ci si potrà vaccinare? Oltre ai centri di vaccinazione si sta progettando di estendere la somministrazione anche alle farmacie!

Il prossimo nodo da sciogliere riguarda i richiami per chi è in vacanza: si sta valutando la possibilità di vaccinare in vacanza coloro che compiono un soggiorno più lungo di tre settimane, ma è ancora presto arrivare a queste conclusioni.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here