#ForzaMatteo: il terribile significato che si cela sotto il trend di Twitter

0
115
#ForzaMatteo significato
(Fonte: Getty Images)

#ForzaMatteo: qual è il significato terribile che si cela sotto il trend di Twitter? Svelata la verità dell’hashtag virale sui social media.

Su tutti i social network, in particolar modo su Twitter, è diventato virale l’hashtag #ForzaMatteo, riproposto sia da personaggi noti, come politici o celebrità dello spettacolo, sia da comuni cittadini.

Però, la storia che si cela dietro a questo trend è terribile. Facciamo un po’ di chiarezza e scopriamo il perché, purtroppo, il tag è utilizzato su tutte le reti sociali.

#ForzaMatteo significato
(Fonte: Getty Images)

#ForzaMatteo significato: il trend virale di Twitter

Purtroppo, Cari Lettori, il significato che si cela dietro questo trend virale su Twitter, e non solo, è davvero tremendo. La storia è quella di Matteo, un ragazzo autistico, diventato la mascotte della lotta al disturbo da cui è affetto grazie all’associazione che sua madre Sara ha deciso di fondare.

Infatti, “I colori di Matteo” è un progetto che punta all’inclusione di ragazzi colpiti dallo spettro autistico, tra le tante cose, anche attraverso lo sport.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Fioramanti (@i_colori_di_matteo)

Potrebbe interessarti anche: TikTok: l’influencer Lena aggredita in strada. Cosa è successo? Tutti i dettagli

Qualche giorno fa, presso Villaggio Prenestino, una periferia a Roma est, è accaduto un episodio che non si dovrebbe mai più ripetere. Matteo, in prossimità della sua casa, è stato preso in giro da un gruppo di giovani.

Il branco, avvicinandosi con l’automobile al ragazzo che era in compagnia di sua madre, lo ha insultato, tirandogli delle uova. Matteo non usciva dalla sua abitazione da tre anni e, come ha dichiarato sua madre, un evento del genere non ha potuto che danneggiare il ragazzo.

Ovviamente, dopo aver visto suo figlio vittima di un tale sopruso, la signora Sara aveva in mente di denunciare l’accaduto. Ma il giorno dopo, il gruppetto di bulli si è presentato a casa di Matteo, chiedendo scusa a tutta la sua famiglia per il comportamento inaudito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Fioramanti (@i_colori_di_matteo)

Potrebbe interessarti anche: Weedy aggrediti in strada. Cosa è successo ai creator? Tutti i dettagli (VIDEO)

Un episodio veramente tremendo quello che si è verificato. Certe cose non dovrebbero accadere per nessun motivo al mondo. Cosa ne pensate?

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here