Harry Potter: Un’attrice maltrattata durante le riprese “E’ stato orribile”

0
225
Harry potter attrice maltrattata
(Fonte - Social)

Il cast di Harry Potter è veramente vasto. Una della attrici che ha recitato nella saga è stata maltrattata durante le riprese. Chi e perchè?

Harry Potter è una delle saghe più amate di tutti i tempi. Amato da adulti e bambini, ha rubato il cuore a chiunque rendendolo un “must” del cinema; è uno di quei film che non ci si stanca mai di vedere, ed è proprio per questo motivo che sulla Mediaset viene mandato in onda una volta all’anno tutti gli anni.

Oggi tratteremo di una vicenda saltata fuori proprio oggi che vede come protagonista una delle attrici di Harry Potter, che ha recitato al fianco di Rupert Grint, l’attore che ha interpretato Ron. L’attrice in questione afferma di essere stata maltrattata dal resto del cast, nel momento in cui hanno notato qualcosa di diverso in lei fra una ripresa e l’altra.

Di chi si tratta? E quale sarebbe il motivo per cui è stata maltrattata?

Harry potter attrice maltrattata
(Fonte – Social)

Harry Potter – Un’attrice veniva maltrattata durante le riprese

Ciò che più ci sconvolge è il motivo per cui l’attrice, che allora aveva 22 anni, veniva trattata male ed emarginata.

Potrebbe interessarti anche: Harry Potter, in arrivo il nuovo reality ispirato alla mitica saga del maghetto

All’interno del film recitava la parte di Lavanda Brown, interpretata dall’attrice Jessie Cave. Nella saga ha recitato in Harry Potter e il principe Mezzosangue e l’anno successivo in Harry Potter e i doni della morte parte 1 e 2. In una parte delle riprese, Jessie è stata la fidanzata di Ron.

Qual’era dunque il problema? Che Jessie, durante fra le riprese di un film e l’altra è ingrassata e non di poco.

“Ho preso molto peso dopo aver fatto il primo film solo perché non stavo digiunando. Stavo crescendo ed è proprio quello che succede”

L’attrice infatti afferma di essere stata trattata come “invisibile” e “una specie diversa“, riferendosi al fatto che è stata emarginata e trattata come diversa. Specifica inoltre che quello era il periodo in cui le attrici non superavano la taglia 8, ovvero la 40 italiana.

“Probabilmente dipendeva più da me e dalla mia insicurezza, perché non rientravo più nella stessa taglia dei jeans ed era un periodo in cui le attrici non erano più grasse di una taglia 8”

Potrebbe interessarti anche: Harry Potter: Sapevate che Hogwats esiste anche in Italia? Scopri dove

Afferma Cave. Inoltre aggiunge che recitare in Harry Potter sentendosi in quel modo lo ha definita come un’esperienza “orribile e scomoda”.

Che ne pensate?
Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here