Shrek: La mamma orsa del cartone trasformata in un tappeto. Scioccati i fan

0
203

Shrek il tanto amato cartone della DreamWorks nasconde qualcosa di spiacevole. In una scena del film si vede mamma orsa diventata un tappeto

Shrek è cartone animato che ha riempito l’infanzia di molti di noi. è risaputo che molti cartoni animati nascondono messaggi nascosti, doppi sensi quasi impercettibili agli occhi di un bambino. ma ciò che si vede nel cartone è davvero triste.

Osservando bene le scene del film. E ovviamente con una maggior consapevolezza si nota un tappeto creato con la pelliccia di mamma orsa.

Shrek
(Foto: Instagram)

La mamma orsa nel film Shrek diventa un tappeto

Come ben tutti ricordiamo all’inizio del film Duloc e Lord Farquaad cacciano via tutte le creature delle fiabe. Alcune delle quali si andranno poi a rifugiare nella casa di Shrek. In una delle prime scene vengono anche catturate alcune di esse.

Le guardie di Duloc tra i tanti catturano e mettono dietro le sbarre una famiglia di orsi. Papà Orso, Mamma Orsa e Orsetto sono stati ingabbiati crudelmente.

Potrebbe interessarti anche: Dreamworks: scopri quando uscirà il sequel del film de Il Gatto con gli Stivali!

Shrek
(Foto: Instagram)

Successivamente possiamo osservare una scena da brividi. Papà Orso e Orsetto sono tristi. Non si capisce bene da subito il perché. I due con sguardo spento e le lacrime agli occhi si sono ritirati nella palude.

Mamma Orsa non si vede però. Ci si chiede che fine abbia fatto. Non si riesce proprio a vedere. Ma basta aspettare una breve serie di scene per capire la sua triste fine.

Potrebbe interessarti anche: La stella marina di Spongebob, Patrick, avrà il suo show! Quando uscirà?

Shrek
(Foto: Instagram)

Nelle scene seguenti vediamo l’interno del castello di Lord Farquaad. Al centro di una stanza un tappeto fatto con la pelle di Mamma Orsa. Dall’inquadratura di vede il suo muso con la lingua di fuori e tanto di fiocco rosa. Una scena raccapricciante non pensate?

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here