Millie Bobby Brown e l’attesissima risposta legale allo scandalo di Hunter Echoes

0
265
Millie Bobby Brown e Hunter Echoes
(Foto Instagram)

Dopo lo scandalo di Hunter Echoes finalmente é arrivata una risposta, più precisamente dal Team di Millie Bobby Brown, che lo denuncia.

Dopo le rivelazioni shock di Hunter Echoes, ex fidanzato di Millie Bobby Brown, sulla loro relazione, in molti hanno atteso una risposta da parte dell’attrice americana. Questa si é fatta attendere molto e in realtà ancora adesso non ne sappiamo nulla.

Tuttavia si sono fatti sentire i membri del Team di Millie, i quali hanno detto di voler prendere subito dei provvedimenti legali in modo da punire il ragazzo per ciò che ha fatto, sicuramente un gesto per nulla carino verso Millie. Vediamo cos’é successo.

Millie Bobby Brown
(Foto Instagram)

La risposta del Team di Millie Bobby Brown

Dopo una live Instagram scandalosa, in cui Hunter Echoes rivelava dettagli privati sulla sua relazione passata con Millie e faceva commenti poco carini su di lei, le risposte non sono certo mancate. A parlare sono stati i rappresentanti della serie Stranger Things, di cui Millie é una dei protagonisti.

I rappresentanti della serie si sono fatti forza soprattutto della differenza d’età fra i due ragazzi ai tempi della loro relazione. Millie aveva sedici anni mentre Hunter venti, quando in realtà, secondo le norme legali vigenti in California, lei avrebbe dovuto averne almeno diciotto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @milliebobbybrown

Dunque, mentre Hunter sosteneva nella live che tutto ciò da lui fatto fosse perfettamente legale, in realtà poi si é rivelato essere tutto il contrario. La loro relazione infatti, nonostante approvata da Millie stessa e la sua famiglia, come dice Hunter, non é accettabile dal punto di vista strettamente legale.

Potrebbe interessarti anche: Millie Bobby Brown fidanzata con un noto tiktoker mentre lei era minorenne (VIDEO)

Le dure parole del Team dell’attrice

In una dichiarazione rilasciata a Teen Vogue, i rappresentanti della serie e di Millie hanno definito Hunter disonesto e offensivo e hanno dichiarato il loro piano per prendere provvedimenti dopo ciò che lui ha fatto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @milliebobbybrown

Qui riportiamo le parole esatte del Team:

“Le dichiarazioni di Mr. Ecimovic nella live Instagram, non sono solo disoneste ma anche irresponsabili, offensive e piene d’odio. Invece di parlare con lui pubblicamente o via social stiamo prendendo provvedimenti affinché ponga fine una volta per tutte a questo suo comportamento.”

Sulla loro relazione, se questa ci fosse stata davvero o meno, i membri del Team non hanno messo bocca e non si sono espressi in merito. Certo é che le parole del ragazzo non sono state sicuramente di loro gradimento.

Potrebbe interessarti anche: Millie Bobby Brown, l’ex fidanzato chiede scusa per le parole orribili in live

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok

Caterina Astorino

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here