Postava video sui social media a soli 8 anni, ora partecipa alle Olimpiadi

0
101
Tokyo 2020
(Fonte - Getty Images)

Pubblicava video a soli 8 anni sui social media, adesso partecipa alle Olimpiadi di Tokyo andando sullo skate, suo talento fin da bambina!

Vi ricordate l’applicazione “Vine” ? Anticipava TikTok, nel lontano 2013, la famosa app, acquistata successivamente da Twitter Inc., dove venivano pubblicati brevissimi video simpatici e divertenti.

La piattaforma che permetteva di creare video di una lunghezza massima di sei secondi è stata chiusa nel 2017, anno in cui ha cambiato denominazione in Vine camera. Nel 2015 ricorreva un personaggio diventato virale che ad oggi sta facendo grandi cose.

Tokyo 2020
(Fonte – Getty Images)

Da Vine alle Olimpiadi di Tokyo

Era una bambina di soli 8 anni quando pubblicava i suoi corti video su Vine, per poi condividerli su altri social media. Indossava un costume di carnevale azzurro da fatina e chiudeva perfettamente heelflip sul suo skateboard.

Potrebbe interessarti anche: Olimpiadi 2020: Google gli dedica un gioco stile Pokémon. Come attivarlo?

Al momento ha tredici anni la giovane Rayssa Leal e da quando non posta più su Vine il suo talento non è di certo diminuito anzi, in questi anni si è dedicata alla sua passione ed adesso ha raggiunto un traguardo inaspettato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rayssa Leal (@rayssalealsk8)

Ha partecipato alle Olimpiadi di Tokyo e al collo indossa la medaglia d’argento nelle gare femminili di Skate. Per una ragazzina cosi piccola, che frequenta ancora le scuole medie, è un obiettivo raggiunto non indifferente!

Rayssa è famosa in Brasile, suo paese natale, ma anche negli States. Rayssa però ha affermato, a seguito della vittoria:

Potrebbe interessarti anche: Olimpiadi 2021: Fabio Galli urla devi soffrire e il web si inonda di meme

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rayssa Leal (@rayssalealsk8)

“Ora voglio tornare ad essere la ragazzina che sono. Non voglio responsabilità, voglio tornare ad essere la ragazza attiva che sono per tutto il Brasile.”

La ragazzina brasiliana non è stata l’unica giovanissima a vincere alle Olimpiadi, ha infatti condiviso il podio con un’altra bambina della stessa età. Le due ragazzine hanno però gareggiato contro gli adulti, rendendo la loro vittoria ancora più gratificante.

Non è incredibile secondo voi?

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok

Corbetta Giulia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here