Twitter: in tendenza “MioCuginoNews”, l’hashtag che prende in giro i No Vax

0
119
tendenze Twitter
(Foto Twitter)

Da stamattina sta spopolando nelle tendenze di Twitter uno strano hashtag, ovvero “MioCuginoNews”. Ma per cosa viene usato esattamente?

Proprio oggi nelle tendenze di Twitter sta girando un hashtag che, come spesso accade, ha generato molta confusione in parecchi utenti. Di quale stiamo parlando?

L’hashtag in questione é “MioCuginoNews” ed é addirittura primo in tendenza. Pare che sia stato creato per prendere in giro in modo anche simpatico i No Vax, ovviamente tramite questi simpatici e ironici tweet.

Twitter
(Foto Getty Images)

Twitter ancora una volta contro i No Vax

Con tutti i provvedimenti presi dal Governo Italiano, primo fra tutti l’obbligo del Green Pass, i No Vax si sono praticamente infuriati. Le proteste aumentano di giorno in giorno, sia per strada che sui social.

Quest’ultimo é il caso che al momento ci interessa maggiormente. Infatti proprio sulla piattaforma social di Twitter c’é un hashtag che é stato tutto dedicato ai No Vax e che li prende anche in giro.

Potrebbe interessarti anche: È di nuovo polemica contro Aka7even su Twitter e parla lui, ecco cos’è successo

Ma perché proprio “MioCuginoNews”?

Effettivamente letto così non ha molto senso. Ma noi siamo qui per spiegarvelo. Come sappiamo ormai il cavallo di battaglia di questa categoria di persone sono proprio le Fake News. Le cavolate che infatti si inventano ogni giorno per manifestare sono innumerevoli.

Per questo motivo, proprio tramite l’hashtag, gli utenti di Twitter si stanno divertendo ad inventare storie assurde, in modo ovviamente ironico, proprio per imitare i No Vax e i loro tentativi inutili di andare contro i vaccini e tutto ciò che ad essi é annesso.

Potrebbe interessarti anche: No vax: Ci sarà una lista di nomi e cognomi per identificare i non vaccinati? 

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok

Caterina Astorino

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here