TikTok: Diffuso un video strano di Samuele, bimbo caduto dal balcone e deceduto

0
146
Polizia
(Fonte - Instagram)

Samuele è caduto dal balcone ed è mancato a soli quattro anni, si sta indagando sul suo caso, ma su TikTok è comparso qualcosa di preoccupante a riguardo

Samuele era un bambino di soli quattro anni che ha perso la vita troppo presto, cadendo dal balcone di casa sua nella giornata di ieri. Si sta indagando sul suo caso, ma sembra tutto molto confuso.

La mamma gli stava per donare un fratello, è incinta del secondo genito ed le manca pochissimo per dare alla luce quello che sarebbe stato un compagno di vita per Samuele, ma purtroppo, non si potranno mai conoscere.

Polizia
(Fonte – Instagram)

TikTok: Un video di Samuele, caduto e morto dal balcone, preoccupante

Mentre le indagini proseguono, si sta indagando sul domestico di casa, 38enne con problemi psichici e costretto a prendere farmaci forti, l’attenzione del pubblico si è spostata, giustamente, su un video divulgato in rete. 

Potrebbe interessarti anche: TikTok: Il nuovo trend Beaning fa infuriare i poliziotti , di cosa si tratta?

Su TikTok, da un profilo anonimo e vuoto, è stato condiviso un video di Samuele che parlava in napoletano e diceva frasi molto strane. Inizialmente il bambino, nel suo dialetto, ha detto:

“Ti butto giù” 

Per poi dire parolacce e frasi gravi e offensive in napoletano. Il video è stato rimosso poco dopo, ma in molti sono riusciti a registrarlo e fare fotografie del bambino immortalato nel video.

Come tutti noi ben capiamo, sembra molto strano che un bambino di quella tenera età dica frasi e parole del genere di sua spontanea volontà. Sembra infatti che le abbia sentite da qualcuno o che peggio ancora, gli siano state dette.

La cosa ancora più strana è che nel video, ad un certo punto il bambino si ammutolisce, come se fosse entrato qualcuno in stanza o come se non volesse più farsi sentire parlare e ripetere quelle cose.

Potrebbe interessarti anche: Morto a soli 54 anni l’attore Michael K Willams, la tragica causa del decesso

La vicenda ci addolora moltissimo e speriamo che possa essere analizzato anche questo osceno e terrificante contenuto, per fare giustizia al piccolo Samuele, troppo giovane per morire e per subire quello che crediamo abbia sopportato.

Voi cosa ne pensate?

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here