Squid Game: tutti i dettagli nascosti nella serie Netflix che nessuno ha notato

0
968
Squid Game
(Foto Twitter)

Squid Game non è una normale serie, al suo interno infatti sono nascosti una serie di indizi che portano all’inaspettato finale. Quali sono?

Tutti ne stanno parlando e stanno amando alla follia la nuova serie targata Netflix e intitolata “Squid Game”. Si tratta di una serie davvero molto dettagliata e intricata, ricca di suspence e di effetti sorpresa, per non parlare del finale inaspettato che è stato un grande colpo di scena.

A proposito di questo finale però, dovete sapere che per i fan della serie che sono stati più attenti, non è stato totalmente sconvolgente. Perché? Semplice, il motivo è che nei vari episodi sono stati messi appositamente degli indizi o dei dettagli nascosti, che in qualche modo anticipavano il finale o alcune scene a venire. Vediamo quali sono.

Squid Game
(Foto Twitter)

Il plot twist finale di Squid Game (attenzione SPOILER!)

Come vi abbiamo già detto, il modo in cui la prima stagione di Squid Game si è conclusa ha lasciato tutti senza parole, perché nessuno, come d’altronde è giusto che sia, poteva aspettarsi un qualcosa del genere. Tranne però, chi è stato davvero molto attento!

Infatti ci sono state scene o qualche indizio nascosto qua e là che in qualche modo potevano far immaginare qualcosa. Ad esempio chi c’è sempre stato dietro al gioco, chi è stato l’ideatore di tutto.

Nel nono episodio infatti, tutto viene rivelato e si viene a scoprire che la mente creatrice di Squid Game è stata quella di Il-nam, il giocatore entrato a far parte del gioco con il numero 001. Vediamo però cosa avrebbe potuto farci arrivare a questo ancor prima della rivelazione.

Tutte le easter egg nascoste, episodio per episodio:

Il primo indizio si è manifestato durante il gioco della luce rossa e della luce verde, quando si è visto il modo in cui la grande bambola scannerizzava con una luce verde i vari giocatori. A differenza degli altri, Il-nam non è stato completamente scannerizzato, come se il macchinario fosse stato programmato per non farlo ed evitare così di sparargli.

Inoltre, semplicemente è stato l’unico a non far trapelare un minimo di paura durante i giochi, come se fosse totalmente tranquillo, a differenza invece di tutti gli altri giocatori che temevano visibilmente la possibilità di perdere la vita.

Potrebbe interessarti anche: Squid Game: l’indizio nella scena del dormitorio, impossibile non averlo notato! 

Altro dettaglio: durante l’honeycomb came, il giocatore 001 non ha voluto fare a cambio con la sua forma, ovvero quella a stella, con quella di Gi-hun, a forma di ombrello, perché sapeva sarebbe stato più facile e veloce ritagliarla.

Poi, come se non bastasse, lui sapeva esattamente la strategia di gara di Tug of War e, a differenza di quanto sostenuto da lui stesso, la sua esperienza nel gioco, che tanto amava fare da piccolo, non gli sarebbe bastata da sola.

Il-nam mancava nell’elenco dei giocatori 2020

Per chi non ci avesse fatto caso, il giocatore 001 non è neppure presente nel file ufficiale dei giocatori di Squid Game, pertanto è come se appunto lui non fosse un reale giocatore. Cosa che poi si è rivelata essere vera.

Potrebbe interessarti anche: Come si preparano i famosi biscotti di Squid Game? Tutorial completo (VIDEO) 

Avevate notato tutti questi dettagli? O avevate semplicemente intuito che proprio Il-nam potesse essere l’ideatore di tutto? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here