Rupert Grint porta con sé un inaspettato rammarico del periodo di “Harry Potter”

0
270
Rupert Grint
Rupert Grint - Fonte: GettyImages

Rupert Grint, il famoso attore della saga di Harry Potter, porta con sé un brutto ricordo del periodo delle riprese di “Harry Potter”. Cosa avrà passato?

Rupert Grint - Fonte: GettyImages
Rupert Grint – Fonte: GettyImages

Il famoso attore britannico, conosciuto principalmente per il ruolo di Ron Weasley nella famosissima saga di Harry Potter, ha ricordato quel periodo come una dei più tristi della sua vita e non ha tanti bei ricordi durante le riprese. Cosa sarà successo?

Cosa Rupert Grint ricorda del backstage delle riprese della saga?

Innanzitutto va detto che tutto il cast è sempre stato in sintonia e i ragazzi si sono sempre divertiti molto tra di loro ma c’è stata qualcosa che a Rupert non sarà piaciuta affatto. L’attore ha rivelato in un’intervista quello che provava durante le registrazioni degli 8 film di Harry Potter.

Rupert Grint ha confessato di aver attraversato delle fasi abbastanza scioccanti e imbarazzanti correlate al periodo della saga. Il 32enne ha detto queste parole:

“Ci sono state sicuramente alcune fasi imbarazzanti. Per esempio, i miei capelli nel quarto film sono uno dei miei più grandi rimpianti. Penso che tutti abbiano effettivamente avuto una fase nella loro vita in cui hanno portato i capelli alla lunghezza delle spalle”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rupert Grint (@rupertgrint)

Come si può evincere da queste parole, il padre 32enne ha specificato di essersi sentito in imbarazzo poiché ha passato la fase della sua pubertà nelle riprese di Harry Potter. Aggiunge dicendo appunto:

“Ai nostri fan è piaciuto molto. Abbiamo attraversato la nostra pubertà davanti alla telecamera. Però è stato abbastanza umiliante.”

Ma il grande attore Grint non ha mai lasciato il set e ha continuato dicendo:

“tutto era soffocante e pesante poiché è stato ogni giorno per 10 anni. Non finiva mai, noi però tornavamo sempre. Era come un ‘ricomincio daccapo’”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Harry Potter Film (@harrypotterfilm)

D’altronde Rupert ha anche confessato:

“è stata un’ottima esperienza. C’era comunque un’atmosfera familiare. Era sempre la stessa troupe con cui siamo cresciuti, quindi è stato un ottimo posto dove stare”.

Siamo contenti di aver sentito queste ultime parole dall’attore poiché comunque questa saga ha fatto crescere una generazione intera e ci ha intrattenuti per molti anni. Speriamo di incontrare Rupert in nuovi film.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here