Gli attori confessano: Le vere ragioni per cui abbiamo lasciato i nostri ruoli.

0
322
Hilary Duff
l'attrice e cantante Hilary Duff-Fonte:gettyimages

Alcuni attori ci hanno confessato i motivi per i quali hanno lasciato il film o lo show televisivo di cui facevano parte.

Miley Cyrus e Jake T.Austen
Miley Cyrus e Jake T.Austen-Fonte:gettyimages

La confessione degli attori: Ecco i vari motivi per cui hanno voluto lasciare i loro film e show televisivi. Scopriamo insieme le loro ragioni.

Ebbene si! Molte delle nostre star preferite hanno abbandonato i loro ruoli per varie motivazioni.

La cantante Miley Cyrus ha raccontato una storia piuttosto bizzarra: doveva recitare nel film “Hotel Transilvania” ma è stata licenziata perché ha acquistato una torta giudicata inappropriata e di averla poi leccata in una foto.

Jake T.Austen si è fatto sostituire nella serie televisiva “The Fosters” dopo due stagioni dall’attore Noah Centineo. Ecco cosa ha detto:

“Con il tempo ho iniziato a perdere la passione e l’amore. Ho iniziato a non ricordare più le battute, a non prendere sul serio il mio lavoro come dovrebbe fare un vero attore. Tutto è cominciato nella seconda serie, quando avevo all’incirca 19 anni e stavo attraversando vari periodi. Ci sono delle scelte che, guardandomi indietro, farei diversamente.”

La cantante e vecchia stella di Disney Channel, Demi Lovato, ha lasciato il ruolo di “Sonny with a chance”. Ad Aprile 2020, durante una reunion di quest’ultimo ha poi spiegato il perché di questa scelta:

Non dormivo mai ed ero anche così infelice e arrabbiata perché mi sentivo sovraccaricata di lavoro. Mi sono divertita molto a lavorare con voi ragazzi, e quando ci penso mi mancate.”

Nel Luglio 2020 partecipa ad un altra intervista:

“Quando nel 2010 sono andata in cura, sono uscita dall’esperienza scegliendo di parlare delle mie lotte o tenere la bocca chiusa e tornare su Disney Channel. Ma io ho scelto di raccontare la mia storia.”

Demi Lovato
L’attrice e cantante Demi Lovato-Fonte:gettyimages

Pronti per scoprire altre dichiarazioni? Scorrete l’articolo.

Hilary Duff ha recitato come protagonista nella serie “Lizzie McGuire”, la quale devo ammetterlo, è stata una delle mie preferite. Nel 2003 la mamma dell’attrice ha confessato perché è finito tutto:

“La Disney pensava di costringerci ad accettare qualsiasi offerta volesse fare, ma non è stato possibile. Ce ne siamo andati, non sentivamo l’amore e non stavano dando a Hilary il rispetto che meritava.”

 

Hilary Duff in Lizzie McGuire
Hilary Duff in Lizzie McGuire-Fonte:pinterest

Ross Butler interpretava il personaggio di “Reggie” in “Riverdale”, ma ha lasciato tutto per recitare in “13 Reasons” . E così è stato sostituito dall’attore Charles Melton a partire dalla 2 stagione.

Jake Paul lascia nel 2017 la serie televisiva “Bizaardvark” a causa del basso stipendio:

” Sono su Disney a fare letteralmente briciole rispetto a quello che sto facendo con il mio canale Youtube.”

L’attore debutta poi nel 2020 come pugile professionista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jake Paul (@jakepaul)

Cosa ne pensate? Trovate giuste le motivazioni degli attori?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here