Charles Melton :”non sopprimerò la mia voce dopo i crimini alla mia comunità”

0
88
Charles Melton
Charles Melton-fonte: Gettyimages

Charles Melton ha dichiarato di non voler più sopprimere la sua voce, in relazione ai crimini contro la comunità asiatica.

Charles Melton
Charles Melton e il cast si Riverdale-fonte:Gettyimages

L’attore di Riverdale , Charles Melton ha preso molto sul serio la minaccia contro la comunità asiatica, dopo gli eventi di Atlanta. Charles ha decido di non voler più stare fermo in un angolo a guardale le ingiustizie che ogni giorno vengono perpetrate alla sua comunità . Finalmente ha deciso di passare all’azione. Ecco cosa ha dichiarato .

Cosa è successo ad Atlanta?

Tutti stanno parlando di quanto accaduto ad Atlanta, ma cosa è successo realmente? La notte del 16 marzo, ad Atlanta, in America , un uomo ha deciso di attaccare diversi centri di massaggi (perchè gestiti dalla comunità asiatica). Robert Aaron Long ha ucciso otto persone , la maggior parte donne.

Le aggressioni contro la comunità asiatica stanno aumentando a dismisura , non solo negli Stati Uniti. L’ignoranza non cambia tra America ed Europa, gli atti di razzismo ingiustificati contro la comunità asiatica sono purtroppo comuni anche nel nostro continente.

Charles Melton sugli eventi di Atlanta

Charles ha dichiarato di non voler più rimanere in silenzio ed ha parlato della sua esperienza come attore coreano-americano. L’attore cresciuto da madre coreana e padre Americano sente particolarmente l’odio verso la sua comunità .

In modo particolare per la madre . Charles ha dichiarato:

“Ho realizzato di non aver mai difeso le mie origini coreane. Ho volontariamente ignorato il razzismo e le piccole aggressioni dirette alla mia comunità o nei miei confronti . Ho fallito nel difendere le mie origini per paura di ripercussioni. Ora non posso che chiedermi cosa  ho fatto per contribuire alla violenza contro i coreano-americani.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Charles Melton (@melton)

Charles è molto deluso dal suo comportamento e ripensando al suo passato si rende conto delle difficoltà affrontate dalla madre coreana. L’attore ha aggiunto :

” Ricordo le persone parlare di mia madre come se non appartenesse. L’umiliavano e questo ha innescato qualcosa in me. Da giovane non sapevo come proteggerla e mi si spezza il cuore.”

Charles Melton è deciso a difendere le sue origini . Il suo lavoro di introspezione, lo ha aiutato a comprendere quanto la sua voce fosse necessaria per porre fine ai crimini contro la sua comunità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Charles Melton (@melton)

Per leggere altre notizie sul cast di Riverdale :

KJ Apa parla della sua serie Netflix:”Riverdale? è come stare in una prigione per me!”

Lili Reinhart contro gli stereotipi dannosi e tossici sulle relazioni bisessuali

Camila Mendes: le motivazioni degli attacchi di panico sul set di Riverdale

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here