Johnny Depp: l’esito della causa al “The Sun” non era quello atteso. #JusticeForJohnnyDepp

0
48
Johnny Depp
Johnny Depp- fonte: Gettyimages

Johnny Depp si era rivolto alla corte britannica per essere risarcito, dopo essere stato diffamato da un giornale Britannico. Ecco l’esito…

Johnny Depp con l'ex moglie Amber Heard
Johnny Depp con l’ex moglie Amber Heard- fonte: Gettyimages

Dopo aver vinto la causa contro l’ex moglie, Amber Heard, il famoso Jack Sparrow ha tentato anche di farla pagare al giornale inglese che lo aveva diffamato.

Johnny Depp fa causa al giornale britannico “The Sun”.

Johnny Depp, dopo lo scandalo provocato dalle false accuse della moglie, era stato licenziato da Warner Bros. L’attore stava recitando in “Animali Fantastici 3“. Inoltre, aveva anche ottenuto il ruolo da protagonista in “Houdini“, ma non è riuscito a  prendere parte neanche a questo lavoro.

Chi per il chiachiericcio che si è venuto a creare attorno al famoso attore, chi per le sue condizioni evidentemente alterate, hanno tutti deciso che era meglio non lavorare con lui. La vicenda si è diffusa in fretta, facendo molta pressione su Depp. A contribuire di molto, c’è stato il giornale inglese “The Sun”, che lo aveva definito (quando la vicenda era ancora fresca) come “il picchiatore di mogli”.

Non è certo un nomignolo invidiabile, soprattutto per una persona così in vista. Questo scandalo gli ha portato moltissimi danni psicologici, ma anche economici – infatti, come riportato pocanzi, l’attore ha perso diversi ruoli importanti. Per questo motivo Depp aveva deciso di querelare il giornale che ha contribuito tanto alla diffusione dello scandalo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnny Depp (@johnnydepp)

L’esito della causa

Johnny Depp chiedeva un risarcimento di £628.000, una cifra simbolica, per l’attore più pagato al mondo.  L’attore aveva già perso la causa una volta, ma c’erano i presupposti per tornare in tribunale. Gli avvocati di Depp questa mattina, 25 Marzo 2021, hanno fatto formalmente richiesta al giudice. La richiesta però è stata respinta.

Il giudice si è dimostrato, nonostante le vicissitudini che hanno fatto emergere l’evidenza, ancora dalla parte della Heard, rimarcando ancora che la donna aveva devoluto i $7.000.000 ricavati dal divorzio in beneficienza (dato che tra l’altro si era dimostrato falso, infatti la donna ha intascato la maggior parte dei soldi).

 

Purtroppo Johnny Depp non avrà quei soldi. Una sfiga dopo l’altra per il famoso pirata, dopo aver beccato anche gente che cercava di rubare in casa sua. Almeno i fan sono dalla sua parte, a dimostrazione che, nonostante la diffamazione, la verità vince sempre. Su Twitter è arrivato tutto il sostegno, attraverso l’hashtag #JusticeForJohnnyDepp.

E se non rivedremo Johnny in Animali Fantastici, né in Houdini, lo rivedremo nel film in cui darà il ben servito alla moglie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here