Stardust House: quanto guadagnano le star di TikTok all’interno della casa.

0
129
Giada Bosetti.
La tiktoker Giada Bosetti-Fonte:instagram

Durante un’ intervista all’interno della Stardust House, sono state svelate le cifre che guadagnano i ragazzi.

Giulia Sara Salemi
La tiktoker Giulia Sara Salemi-Fonte:instagram

Stardust House: svelate le cifre che guadagnano i tiktoker all’interno della casa più famosa del web.

Vi siete mai chiesti quando potrebbe guadagnare un singolo ragazzo dentro la casa? Io si, e pure “Le Iene”.

Infatti, il programma televisivo che va in onda sul canale Italia 1, ha mandato dei suoi collaboratori per fare un’intervista proprio ai tiktoker e per riprendere le loro abitudini.

All’interno della casa troviamo: Giulia Sara Salemi, Giada Bosetti, Mura Tolu, Aurora Baruto, Lady Giorgia, Brisida e Patrizio Morellato.

@lady_giorgiaÈ volato un capello HAHAHHA LOL 😹 ##foryoupage ##perte♬ UP – MYA NICOLE

Si sono aggiunti nella villa anche Laura de Fabrizio, Gianluca Marin, Andrea Fratino e Gianluca Molin.

@gianluca.meLe nostre facce😂😂♬ another one bites the dust – my audio went viral lol

Quanto si guadagna quindi a fare il tiktoker?

Gli inviati delle “Iene” hanno rivolto molte domande ai ragazzi della casa, anche da parte del pubblico. Quelle più richieste sono state riguardo ai soldi che si possono fare lavorando con TikTok.

Il fondatore della Stardust House ha risposto finalmente a tutte le nostre questioni ed ha dichiarato:

Hanno uno stipendio e hanno un contratto. Fanno determinati progetti ogni mese. In base ai video che loro fanno, hanno un garantito mensile. Esso parte dai 1000 euro fino ad un massimo di 2.500/3000 euro al mese.

Alan Tonetti, il responsabile marketing, dice che la principale fonte di guadagno della casa è la musica. Infatti, molte case discografiche promuovono artisti e brani grazie agli influencer:

“La generazione Z non guarda la televisione e non ascolta nemmeno la radio. E quindi la melodia gli entra in testa grazie a TikTok. L’etichetta discografica, prima che esca un brano, ce lo da in anteprima. Noi andiamo ad individuare quei 15-20-30 secondi che potrebbero essere messi su TikTok. Facciamo preparare i video ai ragazzi, e il giorno in cui esce il brano andiamo poi a spingerlo.”

Cosa ne pensate di queste cifre? Ve le aspettavate?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here