“Rosso Fuoco, Il coraggio di essere vulnerabile”: il nuovo libro di Anna Ciati.

0
411
Anna Ciati Libro
Anna Ciati - fonte: Instagram

In libreria è disponibile dal 20 Aprile il nuovo libro di Anna Ciati, ovvero “Rosso Fuoco, Il coraggio di essere vulnerabile”.

Anna Ciati
Anna Ciati – fonte: Instagram

“Il vero coraggio non è non avere mai paura, o nascondere la tristezza dietro un sorriso, ma accettare la propria sensibilità, anche quando è fuori dagli schemi.”

Anna Ciati: il suo ultimo e primo libro.

Anna è un’influencer di 22 anni. In questo periodo ha lavorato all’uscita del suo ultimo libro, (che in realtà è anche il primo). Uscita che è avvenuta qualche giorno fa, il 20 Aprile. La ragazza ha pubblicato il libro assieme alla casa editrice “Mondadori”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ᴀɴɴᴀʀᴏsᴇ (@annaciati)

Il libro, uscito solo da due giorni, ha già scalato le classifiche di Amazon. Si trova infatti 13esimo nella categoria “Internet”. Fa parte della collana “Webstar”, che ha lanciato da poco anche il libro del TikToker Peter Ace, ovvero “Hey crush, ti vuoi mettere con me?”

Costa poco più di €15 ed ha 144 pagine. È una brossura da leggere tutta d’un fiato in un pomeriggio. In questo libro Anna svela tutte le sue emozioni. Come si può intuire dal titolo, è un viaggio nell’interiorità di Anna, allo stesso tempo fragile e forte.

Nel libro sono custoditi gioie e dolori della giovane ragazza, che quando cade deve cercare di rimettere insieme i pezzi, come se fosse un puzzle. Ad ogni capitolo ci viene mostrato un nuovo tassello.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ᴀɴɴᴀʀᴏsᴇ (@annaciati)

 “Con questo progetto io vi dimostrerò che non sempre tutto va bene, ma ci si può sempre rialzare”

È questa la frase che Anna Ciati ha usato per parlare del suo libro, quando l’ha annunciato una settimana fa, in lacrime, su Instagram. Questo concetto è molto caro alla nuova scrittrice, poiché è stata una persona importante ad insegnarglielo, ovvero sua nonna.

La nonna, che, dalle storie, sembra si chiamasse Mariarosa, ora non c’è più, ma per Anna la sua presenza è ancora molto importante, come dimostra il tatuaggio che le ha dedicato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ᴀɴɴᴀʀᴏsᴇ (@annaciati)

Le facciamo un grande in bocca al lupo, ed ora, non ci resta che leggerlo!

Seguici anche su Instagram: @idealia.it 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here