Apple, clamorosa rivelazione. L’azienda controllerà la galleria degli utenti

0
305
Azienda
(foto: Instagram)

La notizia sconvolgente annunciata direttamente da Apple, con il nuovo software controlleranno la galleria degli utenti. Ecco il perché.

Nelle ultime ore è stata annunciata una notizia che sconvolgerà tutte le persone che possiedono dei prodotti di questo famigerato marchio. Infatti, la famosa casa produttrice ha dichiarato pubblicamente che con il nuovo software l’azienda potrà controllare la galleria di tutti gli utenti.

Dietro a questa scelta assurda però c’è una spiegazione abbastanza importante.

Apple
(foto: Instagram)

 

Apple controllerà la galleria di tutti gli utenti. Perché?

L’assurda notizia sta facendo il giro del web, lasciando molti dubbi e perplessità nelle menti di tutte le persone che possiedo un prodotto di questa rinomata azienda. Il perché dell’assurda scelta però vi lascerà senza parole.

Il sconvolgente motivo che si cela dietro questa assurda scelta in realtà tratta di un tema molto attuale, purtroppo. Tema che andrebbe affrontato in modo più espansivo. L’azienda però ha deciso di dare un piccolo contributo.

Potrebbe interessarti anche: Apple: L’avviso tramite il tuo iPhone per capire se qualcuno ti sta seguendo

Per tenere sotto controllo la situazione e per porre fine a questo terribile susseguirsi di eventi. La causa del controllo è la pedopornografia. A partire dai prossimi aggiornamenti del software, l’azienda scansionerà tutte le gallerie e i vari iCloud di tutti gli utenti che possiedo uno dei prodotti di questa casa produttrice.

Se durante la scansione verrà rilevato qualcosa allora l’account verrà immediatamente disabilitato e partirà all’istante una segnalazione al Centro nazionale per i bambini scomparsi.

Potrebbe interessarti anche: IOS 15: Tutto ciò che non potrai più fare con il nuovo aggiornamento Apple

Mentre alcune persone vedono in questa iniziativa una vera svolta altri utenti invece sono totalmente contrari. Si appellano al diritto di mantenere la propria privacy.

Voi cosa ne pensate?

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

Desirèe Cirisano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here