Covid19: stop al vaccino Moderna per il ritrovamento di “sostanze estranee”

0
81
vaccino contro il Covid19
(Foto Getty Images)

Il governo giapponese ha sospeso la somministrazione del vaccino Moderna, per il Covid19, dopo il ritrovamento di “sostanze estranee”.

Stando alle ultime notizie, sembra che il governo giapponese, nelle ultime ore, abbia sospeso l’uso di 1,63milioni di dosi del vaccino contro il Covid19 Moderna. Questa decisione drastica é stata determinata da un fatto davvero preoccupante.

Infatti, nelle dosi del vaccino, sono state ritrovate delle “sostanze estranee” che hanno subito fatto insospettire i medici, i quali poi hanno lanciato l’allarme. Vediamo di cosa si tratta.

COVID19 vaccino
(Foto Getty Images)

Cosa ha fatto insospettire i medici?

Le dosi che hanno destato i primi sospetti provenivano dalla Spagna, dove appunto erano state prodotte. Tali dosi sono poi arrivate in Giappone, dove diversi centri vaccinali hanno denunciato il ritrovamento di sostanze estranee al loro interno.

Pare infatti che prendendo visione dei composti, prima di somministrarli, vi abbiano avvistato delle anomalie, che li hanno subito insospettiti. Dopodiché dunque, hanno lanciato l’allarme e le dosi sono state ritirate.

Potrebbe interessarti anche: Covid-22: la variante che potrebbe di nuovo mandare in fumo tutto, anche i vaccini 

Più precisamente, a segnalare queste “sostanze estranee” sono stati ben otto centri vaccinali, in cinque prefetture nipponiche: Aichi, Gifu, Ibaraki, Saitama e Tokyo. Le sostanze estranee invece, sono state poi accertate in ben 39 fiale.

Covid19: quali sono stati i provvedimenti per il vaccino Moderna?

Dopo l’inevitabile sospensione di circa 1,6 milioni di dosi del vaccino Moderna, la casa farmaceutica Takeda, responsabile della vendita e della distribuzione del vaccino, ha detto che farà di tutto affinché tale sospensione non influisca sulla disponibilità di vaccini nel Paese.

Ovviamente verranno poi apportate le dovute indagini, per capire meglio di che anomalie si tratta e se avrebbero potuto rivelarsi letali. Nel frattempo, il Ministero della Salute ha in ogni caso imposto di controllare qualsiasi tipo di vaccino e segnalarne eventuali anomalie.

Potrebbe interessarti anche: Confermata la terza dose del vaccino anti Covid: perché e da quando partirà? 

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

Caterina Astorino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here