Il creatore di Squid Game rivela finalmente il motivo della tinta rossa di Gi-hun

0
189
Gi-hun
(foto: Instagram)

Squid Game: dopo tanta attesa parla finalmente il creatore della serie, rivelando il perché della tinta rossa di Gi-hun. Le sue parole.

Ad oggi, nonostante ormai siano passate molte settimane alla pubblicazione della serie sulla piattaforma di streaming Netflix, quest’ultima rimane ancora uno dei capolavori più visti. Tenendosi così ben stretto il primo posto nelle classifiche internazionali.

Molte sono ancora le domande che ci poniamo, oggi però arriva finalmente la risposta ad una di queste direttamente dal creatore dal creatore della serie.

(foto: Instagram)

Perché Gi-hun, vincitore del gioco Squid Game decide di tingersi i capelli di rosso? La risposta del creatore.

Come ben saprete questa serie sud-coreana, la quale rappresenta in un modo completamente assurdo il capitalismo sud-coreano, sta ottenendo un successo davvero inaspettato. La fine sella stagione ci ha lasciato molti dubbi, oggi è tempo di rispondere ad alcune delle domande più frequenti.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da SQUID GAME (@squidgame_netflix)

Uno dei dubbi che sta facendo letteralmente impazzire il web tratta proprio della famosa tinta rossa che il protagonista Gi-hun decide di fare una volta terminato il gioco. Circolano molte supposizioni a riguardo, si vocifera infatti che la scelta del protagonista è in realtà un indizio per i spettatori.

Potrebbe interessarti anche: Videogame ufficiale di Squid Game: tutte le informazioni utili sul videogioco

Poiché questi possano pensare che la tinta si riconduca al colore della tuta dei “lavoratori” del gioco, facendoci così pensare che in un futuro non troppo lontano Gi-hun si schieri volontariamente o involontariamente dalla loro parte.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da SQUID GAME (@squidgame_netflix)

Ci dispiace deludere le aspettative di tutti voi ma in realtà il colore rosso della tinta fatta da Gi-hun non si lega neanche lontanamente a una sua presunta partecipazione al gioco come “guardiano”.

Potrebbe interessarti anche: HoYeon Jung: chi è Kang Sae-byeok di Squid Game? Età, altezza e vita privata

A smentire le voci facendo chiarezza sulla situazione è stato proprio il creatore della serie. Il quale ha affermato pubblicamente che questo non implica nessun coinvolgimento da parte sua, anzi, dietro il suo gesto c’è una spiegazione molto più logica.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da SQUID GAME (@squidgame_netflix)

“Ho immaginato di essere lui e ho pensato tra me e me ‘Qual è il colore che non sceglieresti mai per tingerti i capelli?’. Poi sono giunto alla conclusione che Gi-hun non si sarebbe mai tinto i capelli di rosso[..] Così ho scelto il colore e ho pensato che mostrasse davvero la sua rabbia interiore.”

 Queste sono le sue parole che smentiscono le voci che circolano sul web, pare infatti che il rosso simboleggi solo lo stato d’animo del personaggio.

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

Desirèe Cirisano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here