Scatta l’obbligo del Green Pass: cosa si potrà fare senza? I dettagli

0
35
Certificazione verde
(foto: Instagram)

Green Pass: dai prossimi giorni sarò obbligatorio, quindi cosa si potrà fare senza? Ecco tutte le informazioni utili: da quando sarà obbligatorio?

Come ben saprete nell’ultimo periodo si è parlato molto di questo tempo, molte sono le diverse opinioni a riguardo. Negli ultimi giorni infatti sono state guidate diverse manifestazioni contrarie all’obbligatorietà, successivamente sfociate in tragedia.

Oggi però arriva la notizia tanto attesa, nei prossimi giorni scatterà l’obbligo. Ecco quindi alcune informazioni utili per chi ancora non lo possiede.

(foto: Instagram)

Green Pass: scatta l’obbligo, ecco cosa si potrà fare senza di quest’ultimo

Molti cittadini italiani hanno deciso volontariamente di sottoporsi al vaccino, altri invece lo hanno fatto per estrema necessita. Infatti anche se contrari, per via dei vari divieti e per la preoccupazione di perdere il posto di lavoro si sono sottoposti alle varie dosi di vaccino.

Molti sono ancora però i contrari a questa soluzione decisa dai piani alti del Governo. Oggi però, come si sospettava ormai da tempo, arriva l’obbligatorietà del pass. La notizia ha scosso molto il pensiero dei cittadini italiani, ancora increduli.

Potrebbe interessarti anche: Green Pass: quando sarà possibile non portarlo più con sé? Tutti i dettagli

Dovete sapere che dai prossimi giorni, esattamente dal 15 ottobre, sarà indispensabile sottoporsi al vaccino o  effettuare un tampone. Vi ricordiamo che il tampone ha una validità di soli 48 ore.

La certificazione verde non sarà obbligatoria solo per i servizi essenziali rivolti al cittadino, ovvero tutti quei servizi che offrono i beni primari per la sopravvivenza. Per tutti gli studenti invece c’è ancora un disaccordo per questo, gli studenti delle scuole, non dovranno mostrare la certificazione verde.

Potrebbe interessarti anche: Il green pass è obbligatorio sui mezzi pubblici e a lavoro? Potrebbe diventarlo

La notizia divulgata nelle ultime ore è una sorta di risposta a tutte quelle domande che ci poniamo quotidianamente. Facciamo quindi chiarezza, i servizi essenziali al cittadino sono:

  • Mezzi pubblici
  • Supermercati
  • Farmacie
  • Negozi
  • Centri commerciali
  • Alberghi
  • Sport all’aperto.

Per tutto ciò che non rientra in questo elenco sarà obbligatoria la certificazione verde. Fanno eccezione le consumazioni al banco dei bar, anche al chiuso.

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

Desirèe Cirisano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here