Ginny e Georgia: Brianne Howey parla della sua esperienza e di un sequel della serie.

0
292
Brianne Howey, attrice di Ginny e Georgia
Brianne Howey, attrice di Ginny e Georgia- fonte: Gettyimages

L’attrice che interpreta Georgia in Ginny e Georgia ci racconta la sua esperienza nella serie è ci dà nuove speranze per una stagione 2!

Brianne Howey, attrice di Ginny e Georgia
Brianne Howey, attrice di Ginny e Georgia- fonte: Gettyimages

Brianne Howey racconta la sua esperienza nel cast di Ginny e Georgia.

In questi giorni, Brianne Howey è stata intervistata per conto della rivista PEOPLE. L’attrice ha interpretato Georgia, la madre single di Ginny, che per i suoi figli arriverebbe a fare qualsiasi cosa. 

Sono molte le azioni discutibili compiute da Georgia nella serie. La serie è davvero strutturata bene e disegna al meglio le problematiche madre/figlia. Brianne ha parlato della serie come “una serie che si prende dei rischi”, ed è vero: la maggior parte dei personaggi non sono politically correct, infatti la serie è stata molto presa di mira.

L’attrice ha dichiarato nell’intervista di esser stata così brava ad entrare nella parte proprio perché lei stessa è cresciuta con una madre single, e quel mondo non le era affatto estraneo. Ci voleva una come lei per descrivere al meglio le difficoltà in una famiglia multirazziale.

 

Anche Brianne Howey spera in una seconda stagione.

L’attrice ha raccontato durante l’intervista il suo punto di vista riguardo il grande successo ottenuto dalla serie. Inoltre ha anche espresso la sua forte speranza per una seconda stagione. L’attrice ha ammesso di aver stabilito un ottimo rapporto con tutto il resto del cast, soprattutto con gli altri attori protagonisti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brianne Howey (@briannehowey)

La serie è stato un vero e proprio fenomeno, ha avuto un successo grandissimo. Ci sono tutti i presupposti per una seconda stagione (se questa non è una serie di successo per l’algoritmo di Netflix, non so cosa possa esserlo!). 

Questo successo è nato anche dai diversi gossip in seguito all’uscita della serie. La serie era stata accusata di razzismo e misoginia, per non parlare poi della battuta su Taylor Swift, che ha fatto infuriare la cantante. 

Inoltre, se la storia di Georgia sembrava essere finita bene, quella di Ginny ci lascia ancora tante domande. Ci sono ancora un sacco di argomenti lasciati in sospeso nella prima stagione, che potrebbero benissimo essere trattati con una seconda stagione! 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here