Tiktok, parto in volo: non sapeva di essere incinta e partorisce sull’Oceano Pacifico

0
348
Parto in volo - fonte social
Parto in volo - fonte social

Di storie incredibili ne avremmo a valanghe da raccontare, ma quella di oggi è veramente mozzafiato. Il parto in volo di una donna sconvolge tutti e anche se stessa. Perché? Perché non sapeva di essere incinta.

Ne abbiamo viste di tutti i colori, ma questa ci ha lasciato veramente spiazzati, e sicuramente lo sarete rimasti anche voi dopo aver visto il video diventato virale negli ultimi giorni. Il video pubblicato su Tiktok infatti ha raggiunto ben 15 Milioni di visualizzazioni, e nonostante il video sia di una tiktoker americana, siamo sicuri che lo abbiate visto anche voi.

La ragazza pubblica alcune scene di ciò che era possibile vedere dal suo sedile. Ai passeggeri era infatti stato vietato di alzarsi. Ma oggi facciamo un po’ di chiarezza sull’accaduto.

Volo ai tempi del COVID - fonte Gettyimages
Volo ai tempi del COVID – fonte Gettyimages

TikTok: Il parto in volo – cosa è realmente accaduto?

Il volo aveva già causato 3 ore di ritardo per la partenza dei passeggeri, ma dopo l’accaduto il pilota ha tentato di recuperare quanto più tempo possibile poiché il bambino aveva bisogno di cure mediche.

LEGGI ANCHE: Little Mix: una delle quattro componenti del gruppo è incinta! –  FOTO

Il volo, che era diretto da Salt Lake City ad Honolulu, nelle Hawaii. Il viaggio che doveva essere destinato a un momento di svago dopo un anno difficile causato dal coronavirus, si è invece trasformato in un volo pieno di emozioni miste a felicità e paura.

Aereo in volo - fonte Gettyimages
Aereo in volo – fonte Gettyimages

Il bambino ha colto tutti impreparati, poichè, anche se a bordo c’erano 3 infermiere non vi erano però gli attrezzi necessari per far nascere un bambino. E’ stato infatti utilizzato un laccio delle scarpe per tagliare il cordone ombelicale ed un Apple Watch per misurargli la frequenza cardiaca.

La ciliegina sulla torta? Nemmeno la neomamma Lavinia Mounga, era al corrente di essere incinta. Questo accade quando il bambino non cresce nell’utero e perciò, il ciclo mestruale continua ad arrivare e soprattuto la pancia non cresce nemmeno all’ultimo mese di gravidanza, chiamata dunque gravidanza criptica.

Sono infatti molti i dubbi su quale sia dunque il luogo di nascita poichè al momento del parto, l’aereo si trovava sull’Oceano Pacifico, a 9 mila metri di altezza e mancavano ancora 3 ore di volo all’atterraggio.

 

@juliaberniceIt’s the ‘baby being born while we’re above the Pacific Ocean’ for me♬ original sound – Julia Hansen


Siete anche voi sconvolti da tutto ciò?

ùPer non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Twitter, TikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here