Curriculum dello studente: cos’è, dove si trova e come compilarlo al meglio

0
136
Curriculum dello studente
(Foto Getty)

Tutti i maturandi hanno sentito parlare del curriculum dello studente, ma, dite la verità, chi l’ha già compilato? Dovreste farlo subito!

Maggio è appena finito, per ora ci siamo tutti concentrati sulla consegna dell’elaborato che doveva avvenire entro il 31 Maggio alle 24.00. Se pensavate di poter studiare tranquilli per l’esame, vi sbagliavate.

C’è altro da fare e tra queste cose c’è di sicuro il curriculum. Questo documento da compilare per l’esame  di stato è stato introdotto cinque anni fa. Purtroppo è un’altra cosa che va fatta e va fatta al meglio, quindi bisogna impegnarsi!

Maturità 2021
(Foto Getty)

 

Curriculum dello studente: come compilarlo?

Il curriculum è stato ampiamente criticato, perché mette in gioco per alcuni delle certificazioni e dei corsi che sono costati dei soldi, quindi che non tutti gli studenti possono permettersi. Altri invece lo trovano una buona idea.

La cosa importante di questo documento è raccontare al meglio le nostre inclinazioni e i nostri interessi. Serve alla commissione per conoscere il candidato al di là della loro vita scolastica, soprattutto quest’anno che le nostre relazioni con i professori sono state solo tramite uno schermo.

Bisogna inserire tutto quello che abbiamo fatto in questi cinque anni. Possono essere inserite attività lavorative, attività sportive, corsi di lingua, viaggi formativi, volontariato, insomma, se avete fatto qualcosa che vi ha stimolato e che vi rappresenta dovete per forza inserirla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Città Nuova (@cittanuova.it)

Potrebbe interessarti anche: Vaccini: il mese prossimo toccherà ai sedicenni? Cosa succederà il 2 Giugno

Sarà un modo per parlare di voi alla commissione e farvi conoscere meglio. Per farlo dovrete andarvi sul sito del ministero dell’istruzione e registrarvi. Vi consiglio di farvi lo spid, perché vi sarà comodo in questa e in tante altre occasioni.

Se avete lo spid vi basterà aprire l’app dal cellulare, seguire le indicazioni sul sito, e in un batter d’occhio sarete già dentro il portale. Altrimenti dovrete registrarvi. Se avete delle difficoltà non esitate a rivolgersi ai vostri professori, di sicuro qualcuno sarà informato e vi saprà guidare.

Potrebbe interessarti anche: Esami di Maturità 2021: è arrivato il calendario degli esami di Stato!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Skuola.net (@skuolanet)

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here