Love, Victor: Micheal Cimino subisce minacce di morte perché nella serie è gay

0
98
Micheal Cimino
(Fonte - Social)

Micheal Cimino, protagonista della serie Love, Victor ha dichiarato di essere stato insultato e di aver ricevuto minacce di morte perché interpreta un ragazzo gay ma lui è etero. 

Micheal Cimino interpreta i panni del protagonista Victor Salazar nella serie tv Disney Love, Victor. La trasmissione tratta proprio di Victor che cerca di scoprirsi e di identificare la sua sessualità, che lo turba parecchio.

La serie è stata rilasciata come spin-off della serie Love, Simon (o come tradotto in italiano “Tuo, Simon”) il 23 febbraio 2021, in Italia, sulla piattaforma Disney+ come star original. Lo show è composto da due stagioni, entrambe con 10 episodi ciascuna della durata di 25 o 30 minuti al massimo.

In Italia la seconda stagione è arrivata pochissimi giorni fa, il 18 giugno!

Love, Victor
(Fonte – Instagram)

La community LGBT+ contro Micheal Cimino

Non sappiamo molto sulla vita di Micheal Cimino che ha semplicemente dichiarato di essere eterosessuale ma non si pone nessun problema a recitare nei panni di un ragazzo gay. Anzi, come già aveva riferito più volte belle interviste, ha detto:

“Ci tengo tantissimo a questo show. Mi impegno molto per far si che tutti si possano sentire capiti, è un onore interpretare Victor e mi rendo conto che sia anche una grossa responsabilità.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Cimino (@itsmichaelcimino)

Una parte della comunità LGBT+ si è scatenata contro Micheal per aver scelto di interpretare un ruolo gay nonostante la sua sessualità, l’attore che interpreta Victor ha anche ammesso di aver ricevuto minacce di morte da parte di alcuni utenti della comunità.

Ti potrebbe interessarti anche: Tuo, Simon: presto l’autrice Becky Albertalli tornerà con un nuovo film! 

Cimino ha anche rivelato che quando ha accettato l’incarico sapeva che ci sarebbero sa  tate delle discussioni a riguardo, nonostante reciti la sua parte benissimo. In più, si è espresso contro le persone che lo hanno criticato affermando:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Love, Victor (@lovevictorhulu)

“Vi fa piacere quando gli attori etero interpretano personaggi gay e difendono i diritti della community ma poi dopo un anno dalla fine del progetto se ne scordano completamente. Non dovrebbe essere cosi, dovremmo essere alleati”  

Ti potrebbe interessarti anche: Love Victor 2: fuori il trailer esteso. Dettagli sulla trama e immagini inedite!

Anche il co-protagonista della serie Love, Victor Benji Campbell (George Sear), è un personaggio immaginario gay i cui panni sono interpretati da un attore etero. 

A noi sembrano solo polemiche inutili, non credete?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here