Micheal Jordan: il nome del nuovo liquore fa scalpore, interviene Nicki Minaj

0
73
Micheal B. Jordan
(Fonte - Instagram)

Micheal B. Jordan ha recentemente annunciato il lancio del suo nuovo liquore ma il nome non viene condiviso: è appropriazione culturale caraibica. Intervengo le celebrities americane. 

Micheal B. Jordan, come molti altri personaggi di spicco americani, si sono recentemente riconvertiti e si stanno dando alla produzione di alcolici e superalcolici. Uno fra questi è proprio l’attore Micheal B. Jordan.

Ad aprile aveva annunciato l’uscita della sua nuova variante di Tequila dal costo spaventoso di 1800 dollari a bottiglia. Jordan aveva annunciato durante un’intervista:

“Se la venderemo, la venderemo. Se non la venderemo, la berremo”

Micheal B. Jordan
(Fonte – Instagram)

Micheal Jordan e l’appropriazione culturale

A distanza di due mesi dal lancio della Tequila costosissima, ha annunciato il lancio del nuovo rum chiamato, proprio su scelta del cestista, J’Ouvert. Il nome è lo stesso della grande festa di strada caraibica.

Ti potrebbe interessare anche: Black Panter 2: Michael B. Jordan non esclude un suo possibile ritorno nel cast.

L’attore è stato subito accusato di appropriazione culturale e di aver ferito i caraibici. Non ha atteso molto e si è scusato sui suoi social media e con i suoi followers ma il mondo si sta già scagliando su di lui giudicando il suo nuovo business.

Tra una delle star che si è scagliata in favore di MBJ c’è Nicky Minaj che non lo ha difeso ma ha scritto:

Sono sicura che Micheal J. non volesse fare nulla che potesse offendere i caraibici, ma ora che lo sai cambia il nome del tuo rum” 

Ti potrebbe interessare anche: Micheal B. Jordan: 10 cose che non sai su John Clark di Senza rimorso.

Nicky ha postato sul suo account Instagram il significato storico del termine e della festa tipica delle isole caraibiche ma che si è diffusa in tutto il mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbie (@nickiminaj)

 Speriamo che Micheal B. Jordan cambi il nome del suo rum, cosi da non offendere nessuno e poter vendere la sua nuova creazione in tranquillità.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di InstagramTwitterTikTok e Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here