TikTok ha un nuovo competitor. Facebook copia tutte le funzioni dei Reels

0
70
TikTok copiato da FB
(Fonte - Social)

Facebook ha iniziato ad introdurre i Reels, esattamente come quelli di Instagram copiati da TikTok. Come saranno?

TikTok è stata nominata come l’app social più utilizzata nell’intero 2020. Questo enorme successo è stato sicuramente influenzato dalla quarantena a causa della pandemia da COVID-19, la quale ha costretto tutto il mondo a chiudersi in casa.

Fra la noia e le notti insonni non in pochi hanno scaricato il social per trovare qualcosa da fare durante le giornate in cui non si poteva più lavorare.

Inoltre la dinamicità dell’applicazione che permette di vedere video in modo rapido e continuo ha permesso di trasformare l’app da passatempo ad una pseudodipendenza.

Oggi Facebook ha deciso di introdurre la stessa funzione di TikTok.

Scopriamo insieme i dettagli.

TikTok – copiato completamente da Facebook per i Reels

Ciò che c’è di più sbalorditivo in questa situazione è che non si tratta della prima volta in cui Facebook decide di inserire nel proprio social una funzione non inventata da sé.

Potrebbe interessarti anche: YouTube Shorts: Il nuovo social che crea competizione con TikTok. Tutto copiato?

Diciamo che Mark Zuckerberg non è così tanto originale con le idee! Infatti i dotati di migliore memoria si ricorderanno sicuramente che i primi ad inventare le storie sono stati i creatori di Snapchat.

Notando il forte successo della funzione ha dunque deciso di inserirla anche su Instagram e Facebook.

Oggi accade la stessa cosa di anni fa. Attualmente i Reels sono in fase di test, e stanno iniziando a comparire nel feed degli utenti residenti negli Stati Uniti, in Messico, India e Canada.

“Apparirà ad alcuni utenti nel feed delle notizie e all’interno dei gruppi, dove le persone possono guardarli insieme”

Hanno affermato i creatori e programmatori dell’app Facebook.

Potrebbe interessarti anche: Facebook: Annuncia un ulteriore passo avanti per l’e-commerce

Inoltre Facebook giustifica questa sua decisione di inserire la funzione anche sul proprio social affermando che gli utenti passano più della metà del tempo trascorso a guardare video.

Che ne pensate?
Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here