Instagram: Addio al profilo pubblico. Gli utenti che non potranno più averlo

0
66
Instagram profilo privato
(Fonte - Social)

Instagram è uno dei social network più utilizzati, sia dai giovani che dagli adulti. Proprio per questo l’applicazione aggiunge sempre più controlli sulla sicurezza.

Instagram è uno dei più grandi social network mai utilizzati. Il social infatti è utilizzato da chiunque, sia dai giovani che dai più grandi.

Spesso però il social non viene utilizzato solo per lo scopo per cui è stato creato. Lo scopo infatti è, come molti altri social, quello di mettere in comunicazione gli utenti, permettendogli di condividere con chi si vuole i propri contenuti, fra foto, video e storie.

Piuttosto che farne un buon utilizzo, qualcuno purtroppo lo usa nel modo sbagliato. Ovviamente stiamo parlando dei malintenzionati che adocchiano ragazzi e ragazze giovani per far loro del body shaming o qualcosa di molto peggio.

Per evitare tutto ciò, Instagram sta prendendo delle importanti decisioni a riguardo che cambieranno il destino del profilo pubblico.

Scopriamo insieme chi sarà soggetto al cambiamento.

Instagram – Addio al profilo pubblico. Gli utenti che non potranno più averlo

Il profilo pubblico, si sa, comporta svariati rischi. Infatti già dal mese di Marzo di quest anno, Instagram ha iniziato ad inviare notifiche ai nuovi iscritti elencando loro i motivi per cui è meglio, per la loro incolumità, mantenere il profilo privato.

Ma da oggi le conseguenze sono più definitive.

Potrebbe interessarti anche: Twitter e il nuovo aggiornamento per difendere gli utenti dalle fake news

Chi si iscrive al social e ha meno di 18 anni, verrà preimpostata di default la modalità profilo privato. Fino a che l’utente non si rende conto di averlo privato dunque non potrà modificarlo.

Sarà ancora possibile avere il profilo pubblico dunque, ma non sarà più così scontato.

Ma questo chi è indirizzato?

Il profilo pubblico sarà sconsigliato e negato appena essersi iscritti solo ai minorenni. Dunque gli under 18 avranno questa novità.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp: funzione multi-dispositivo senza WhatsApp Web. Come ottenerla?

In correlazione al problema, Instagram ha reso più semplice la disattivazione di un account che viene segnalato per molestie.

Che ne pensate?
Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here