WhatsApp: la nuova funzione multi-dispositivo. Cosa non potrai più fare?

0
54
multi-dispositivo
(Fonte - WhatsApp)

WhatsApp ha reso disponibile finalmente la funzione multi-dispositivo. Ma come funziona? Scopriamo i dettagli insieme!

WhatsApp è fra le appe di messaggistica più utilizzata al mondo. Mentre negli Stati Uniti è preferito Snapchat, che forse per questioni di privacy, elimina tutta la chat una volta usciti fuori da essa, in Italia e in Europa invece viene privilegiato WhatsApp.

Dunque l’app, da milioni di Download è sempre sul pezzo e condivide sul Play Store e sull’ App Store nuovi aggiornamenti periodicamente.

Vi avevamo già parlato però della possibilità di utilizzare il proprio account di WhatsApp su più dispositivi senza però avere il proprio cellulare, con il quale ci si è registrati, acceso.

Da oggi questa nuova funzione è attiva, e scopriamo insieme i dettagli per utilizzarla al meglio.

WhatsApp – la nuova funzione multi-dispositivo! Come si usa?

WhatsApp ha dunque istituito la nuova funzione che tutti stavamo aspettando. Nonostante in molti avessero il timore per la propria privacy sull’utilizzo corretto di questa funzione, WhatsApp si è attrezzato al meglio per far si che nessuno utilizzi il proprio account senza il nostro permesso.

Infatti per collegarsi avverrà un sistema di identificazione tramite SMS al proprio numero, dunque nessuno potrà mai accedervi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WABetaInfo (@wabetainfo)

La nuova funzione infatti permette di collegarsi ad altri ben 4 dispositivi al di fuori del nostro cellulare. Il tutto è possibile anche senza che il nostro cellulare smartphone sia connesso o acceso.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp: grande novità! Nuova funzione per leggere gli audio. Come?

Come ben saprete, se avete mai provato ad utilizzare la funzione di WhatsApp Web, è assolutamente necessaria una connessione e che il cellulare sia acceso. Senza di esso non sarà possibile accedere al proprio account.

Con la funzione multi-dispositivo invece, sarà necessaria solo la connessione del nuovi dispositivo dal quale volete collegarvi.

Per utilizzare la nuova funzione è necessario:

  • Aprire l’applicazione di WhatsApp
  • Cliccare il menù in alto segnalato dai tre puntini in colonna per accedere alle impostazioni
  • Cliccare su “Dispositivi collegati”
  • Cliccare su “Multi-dispositivo (beta)”

Vi sono però alcune funzioni che non sono usufruibili sul dispositivo a cui accederei all’account:

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp: come scoprire in che modo ci chiamiamo sui telefoni dei nostri amici?

  • visualizzazione in tempo reale della posizione
  • blocco in alto delle chat
  • Accettare, visualizzare gli inviti di chiamate o videochiamate di gruppo
  • Invii di messaggi o chiamate dal proprio dispositivo se i destinatari hanno una versione di WhatsApp meno recente della tua

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WABetaInfo (@wabetainfo)

Che ne pensate?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here