Fedez su tutte le furie sui social contro Giuseppe Conte: spiegato il motivo

0
396
Fedez Giuseppe Conte
Fonte: Social

Fedez su tutte le furie contro Giuseppe Conte. I dettagli sul motivo che ha fatto inalberare il marito di Chiara Ferragni.

Artista apprezzato da grandi e piccini, specialmente ultimamente grazie alla sua attenzione, e quella della moglie Chiara Ferragni, ai diritti di tutti e nei confronti dei meno fortunati o delle minoranze, Fedez è continuamente sulla bocca di tutti.

Il cantante, oggi, mercoledì 22 settembre 2021, è sbottato sui social network contro l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e non solo. Cosa è successo esattamente? Scopriamo tutti i dettagli della furia dell’artista.

Fedez arrabbiato
Fonte: Instagram

Fedez contro Giuseppe Conte

Oggi, mercoledì 22 settembre 2021, il rapper Fedez si è scagliato contro l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sui suoi canali social. Da ciò che si apprende, l’artista è davvero infuriato a causa di un comportamento dell’ex Premier e degli altri politici.

Con la schiettezza che da sempre lo contraddistingue, il cantante si è scagliato contro l’uomo politico e i suoi colleghi dicendogliene quattro come se la sentiva. Ma a cosa è dovuta, nello specifico, questa arrabbiatura? Scopriamone i dettagli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Potrebbe interessarti anche: Chiara Ferragni furiosa con Barbara Palombelli: “Schifo”. Cosa è accaduto?

Come noto da qualche tempo, Federico Lucia e sua moglie, l’influencer Chiara Ferragni, si stanno facendo portavoce, sempre di più, dei diritti delle minoranze e dei più deboli. Ed è proprio per questo che, nella giornata di oggi, mercoledì 22 settembre 2021, il cantante si è scagliato contro Giuseppe Conte e altri politici.

Infatti, l’artista è andato su tutte le furie in seguito ad un video pubblicato dall’ex Presidente del Consiglio sul suo profilo Instagram. In esso, Conte faceva il suo ingresso su un palco a Cosenza, dove, a sostenerlo, vi era una macchia di gente assembrata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giuseppe Conte (@giuseppeconte_ufficiale)

Potrebbe interessarti anche: Fedez “Meglio del Cinema”: testo e video ufficiale della nuova canzone

La furia di Fedez

Dopo aver visto il video, il cantante meneghino ha attaccato l’ex Premier e tutti i politici sulle sue Stories di Instagram a causa, secondo lui, della poca coerenza di quel mondo e della poca attenzione ai lavoratori del mondo dello spettacolo:

“Mi continuo a domandare perché solo in Italia non si fa letteralmente nulla per introdurre norme e progettualità per far ripartire il mondo dello spettacolo con gli strumenti che oggi sono a disposizione e potrebbero garantire la sicurezza di tutti.”

E ancora:

“E se da una parte il Ministero dei Beni Culturali e il Governo non fanno nulla. Dall’altra veniamo deliziati da queste immagini festose che rappresentano un vero e proprio schiaffo in faccia per intere famiglie che per voi evidentemente sono inesistenti.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Potrebbe interessarti anche: Fedez su tutte le furie su Instagram: “Mi sono rotto il ca**o!” (VIDEO)

Ad un certo punto, il cantante ha adottato un registro ancora più serio:

“La vostra propaganda non può venire prima delle persone. Quando parliamo di concerti e spettacoli non stiamo parlando di str***ate di poco conto, ma parliamo di più di 200mila lavoratori falcidiati da due anni di immobilità […]. C’è un intero settore in ginocchio da due anni, dimenticato da tutti.”

Per poi concludere:

“FATE CA**RE”

Fedez Instagram
Fonte: Instagram Story di @fedez

Potrebbe interessarti anche: Chiara Ferragni e Fedez: “Il litigio è stato architettato”. I dettagli

Cosa ne pensate, Cari Lettori? A voi i commenti!

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here