Sfera Ebbasta: com’era il trapper da piccolo? Il clamoroso cambiamento (FOTO)

0
760
Sfera Ebbasta da bambino
Fonte: Twitter

Sfera Ebbasta da piccolo com’era? Il cambiamento è davvero incredibile. Scopriamo com’era da bambino il celebre trapper.

Una delle domande che i fan delle star internazionali si fanno più frequentemente è la seguente: “Come sarà stato il mio beniamino da piccolo?”.

Oggi siamo qui per svelare il cambiamento clamoroso di un musicista famosissimo, entrato nelle grazie delle persone per essere uno dei primi trapper italiani. Stiamo parlando proprio di lui: Sfera Ebbasta. Scopriamo com’era!

Sfera Ebbasta da bambino
Fonte: Getty Images

Sfera Ebbasta da bambino

Amatissimo ed idolatrato dai giovani fan che lo imitano, il trapper Sfera è costantemente sulla bocca di tutti, sia per la sua carriera, sia per la sue trovate, talvolta poco condivise da molti.

Dopo aver scoperto il suo sosia, totalmente uguale, quest’oggi andiamo, per la gioia degli ammiratori, a vedere com’era il famosissimo interprete di “Tran Tran” da piccolino.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da ITALIANO 🇮🇹 (@sferaebbasta)

Potrebbe interessarti anche: Sfera Ebbasta “Uhlala”: testo originale e videoclip ufficiale della canzone

Trapper amatissimo, Sfera conta moltissime hit di successo nel suo repertorio. Infatti, ha superato già da un po’ di tempo il record dei 100 dischi di platino, un riconoscimento fondamentale per chi fa musica.

Sul famoso interprete di canzoni amate dai giovanissimi non si conosce molto, infatti, da ciò che si apprende, cerca di tenere i momenti privati per sé. In ogni caso, sono trapelate delle notizie su di lui che non tutti sanno. Scopriamole insieme!

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da ITALIANO 🇮🇹 (@sferaebbasta)

Potrebbe interessarti anche: Sfera Ebbasta ft. Feid “Triste”: testo e video ufficiale della canzone

Curiosità

  1. Il suo primo tatuaggio lo ha fatto a 17 anni: una chitarra di Jimi Hendrix, idolo di suo padre defunto.
  2. È stato il primo rapper e trapper nostrano ad entrare nella top 100 mondiale su Spotify.
  3. Ha un rapporto molto speciale con la sua mamma che lo ha sempre sostenuto, anche nei momenti brutti.
  4. Il suo nome d’arte è nato su Facebook: dopo aver inserito il nome per iscriversi, “Sfera”, la rete sociale chiedeva, come di consueto, anche il cognome dell’utente. L’artista, non sapendo cosa potesse andare forte, ha scelto di inserire “Ebbasta”.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da ITALIANO 🇮🇹 (@sferaebbasta)

Potrebbe interessarti anche: Madame ft. Sfera Ebbasta “Tu mi hai capito”: testo e videoclip ufficiale

Sfera da piccolo

Dopo aver scoperto queste chicche, la domanda sorge spontanea: com’era l’amatissimo artista da bambino? Vediamolo!

Sfera Ebbasta da piccolo
Fonte: Social

Potrebbe interessarti anche: Blanco e Sfera Ebbasta “Mi fai impazzire”: testo e videoclip ufficiale

Cosa ne pensate, Cari Lettori! È davvero irriconoscibile. Non credete? A voi i commenti!

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here