Victoria De Angelis parla della sua brutta infanzia: “C’era qualcosa di rotto in me”

0
78
Victoria De Angelis
(Foto Instagram)

Victoria De Angelis, bassista dei Måneskin, racconta il suo passato difficile e come la musica la abbia salvata da un periodo tremendo.

La bassista è stata colei che ha avuto l’idea di dare quel nome al gruppo, un personaggio di vitale importanza all’interno della band. Come tutti, ha una personalità estrosa, forte e inconfondibile, ingrediente imprescindibile per i Måneskin

Quando è salita sul palco la prima volta, a X Factor, insieme agli altri Måneskin, i giudici sono rimasti sorpresi del suo modo di stare sul palco, sicura di sé, allegra, portava gioia e vita ballando mentre suonava il suo basso.

Måneskin membri
(Foto Instagram)

Victoria De Angelis si apre riguardo un passato difficile

Durante un’intervista ad Elle, la bassista dei Måneskin che ha portato l’Italia a vincere l’Eurovision, dopo tanti anni, ha deciso di raccontare un lato di sé che fino a quel giorno era rimasto nascosto.

La ragazza ha raccontato di aver subito molto, da piccola, la differenza tra maschile e femminile, e di averne sofferto molto. La ragazza, o meglio, la bambina che era all’epoca, aveva un rifiuto per tutto ciò che era “da femmina”. I Måneskin sono stati per lei ribellione, desiderio di libertà.

Potrebbe interessarti anche: Giorgia Soleri parla della sua malattia, la vulvodinia, ma le mancano di rispetto

A 14 anni, tutto d’un tratto, non riusciva più a uscire, ha perso un anno di scuola. Tutto questo sicuramente perché aveva difficoltà a prendersi cura della sua salute mentale. È normalissimo soffrire e avere lotte nella nostra psiche, non come quando la gente ti guarda male e dice “Non dire queste cose, c’è gente che sta male veramente

La salute mentale è un tema ancora tabù. Non si può ammettere di essere depressi in pubblico, perché vieni guardato male, come se avessi una malattia che ti sei inventato. Victoria ha sofferto molto, ne è uscita con la terapia e con la vicinanza della famiglia.

Potrebbe interessarti anche: Måneskin: La collaborazione con Miley Cyrus è reale? L’indizio sui social

La band è stata una valvola di sfogo. Quando ha conosciuto Damiano, le due personalità forti e ribelli si sono subito trovate, e hanno messo su una band senza precedenti, carismatica e travolgente.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here