Drake Bell in tribunale per aver abusato di un ragazzino: accuse da non credere!

0
171
Drake Bell
(Foto Instagram)

Drake Bell, uno dei protagonisti della serie per bambini “Drake&Josh”, é stato recentemente accusato di abuso a minori e poi condannato.

Conosciamo tutti Drake Bell e se il nome non vi dice niente ve ne scrivo un altro: Drake&Josh. Ebbene si ragazzi, questa é una di quelle notizie che sicuramente rovinano la nostra infanzia e non ci fanno più guardare con gli stessi occhi personaggi che un tempo amavamo.

Drake, co-protagonista della serie televisiva per bambini Drake&Josh, andata in onda su Nikelodeon, é stato recentemente accusato di aver messo a rischio un minore ed é quindi finito in tribunale. Tuttavia questa non é l’unica accusa nei confronti dell’attore.

Drake Bell
(Foto Pinterest)

Drake Bell, per cosa é stato accusato?

L’attore americano é stato dapprima arrestato e poi rilasciato con una cauzione di 2.000 dollari per condotta pericolosa e diffusione di materiale pericoloso nei confronti di minori. Drake é apparso nel tribunale della contea di Cuyahoga, dove però ha negato ogni accusa.

L’attore é stato incriminato solo il mese scorso nonostante i fatti risalgano al dicembre 2017, quando Drake avrebbe dovuto esibirsi in un club di Cleveland, in quanto l’attore ha poi intrapreso anche la carriera da cantante.

Sappiamo che ha avuto dei comportamenti inappropriati verso un minore, che però pare non sia stato ancora identificato. Per il momento tuttavia gli é stato solo ordinato di praticare dei lavori per la comunità per un totale di 200 ore e di tenersi alla larga dal ragazzino. Si trova quindi in libertà vigilata.

Potrebbe interessarti anche: Loki: Ci sarà un sequel della serie Marvel uscita su Disney+? La verità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Drake Campana (@drakebell)

Ma queste non sono le uniche accuse mosse all’attore

Nei confronti di Drake sono però emerse accuse molto più pesanti, confessate in seguito da una ragazzina. La ragazza in questione, ormai diciannovenne ha chiamato Drake “la personificazione del male” e ha raccontato varie vicende che l’anno coinvolta come vittima.

Ha detto di essere stata adescata da lui all’età di 12 anni e poi abusata sessualmente all’età di 15, senza contare poi le innumerevoli immagini dei genitali di Drake che quest’ultimo le inviava. Ovviamente non ci sono prove inconfutabili per condannare l’attore, tuttavia le indagini stanno andando avanti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Drake Campana (@drakebell)

Potrebbe interessarti anche: Sex/Life, la serie è basata su una storia vera? La clamorosa dichiarazione

Rimanete connessi per eventuali aggiornamenti sul caso.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok

Caterina Astorino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here