TikToker aggredita a Pompei a colpi di proiettili di gomma, scatta la denuncia

0
143
TikTok
(Fonte - Getty images)

Una famosa TikToker è stata aggredita in pieno centro a Pompei a causa del suo orientamento sessuale.

Su TikTok ci sono molti utenti che si aprono e si mostrano per quello che sono, senza filtri e senza la paura dei pregiudizi, ma questo spesso non viene accettato dagli altri.

C’è chi non ha paura e racconta di esperienze personali, problemi e traumi famigliari, chi fa coming out, chi non teme il giudizio degli altri, nonostante siano molte le persone con le parole cattive pronte sulle labbra.

TikTok
(Fonte – Getty images)

TikToker aggredita a Pompei

La scorsa notte, una famosa TikToker da quasi 30 mila followers di nome Sara Lopez è stata aggredita a Pompei. La giovane ragazza transgender, è stata colpita ripetutamente da proiettili di gomma lanciati da una banda di ragazzini. 

Potrebbe interessarti anche: Gravity Falls attacca molto duramente la Disney: ipocrisia riguardo la LGBTQIA+

La donna ha denunciato l’accaduto tramite i suoi profili social raccontando nei dettagli l’accaduto, sottolineando la gravità del motivo che ha spinto i ragazzi a compiere il gesto assurdo. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Sara Lopez (@saralopez.official)

Sara si è sentita umiliata per via del suo orientamento sessuale e del suo cambio di sesso da uomo a donna. Eppure è sempre stata contenta di condividere con i suoi followers le fasi principali della sua trasformazione. 

Sara, come tante altre donne trans, si è dovuta dare al sew work, per potersi garantire delle entrate e per non rimanere senza soldi. Sono pochi infatti i titolati di attività che sono disposti ad assumere donne transessuali. 

Ogni notte, Sara come moltissime altre donne, rischiano la vita o della loro salute. Vesuvio Rainbow si è schierato per proteggere la donna e l’intera comunità scrivendo: 

 

@saralopez.official.2

 

♬ MI FAI IMPAZZIRE – BLANCO & Sfera Ebbasta

Potrebbe interessarti anche: Thomas Doherty fa chiarezza sul suo orientamento sessuale, le parole dell’attore

“Chiediamo alle Istituzioni locali e nazionali di attivare sempre più politiche finalizzate alla creazione di maggiori e vere opportunità di lavoro per le persone transgender.”

Speriamo che i colpevoli siano puniti a dovere, almeno per rimarginare le ferite di Sara, colpita da proiettili di gomma persino nella sua dignità. Che ne pensate? 

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguici anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

Corbetta Giulia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here