Ermal Meta difende Mahmood dai suoi haters dopo l’incendio in casa sua

0
145

Ermal Meta sui socia ha preso le difese l del collega Mahmood dagli haters che gioiscono per il disastro della sua casa andata a fuoco.

Impossibile che nessuno di voi non abbia sentito della notizia. Infatti quest’ultima ha fatto letteralmente il giro d’Italia. Su tutti i social hanno iniziato a spopolare video del grattacielo di 15 piani di Via Antonini a Milano e le fiamme sono terribili.

Paura e terrore per i residenti del palazzo e per i residenti nelle vie limitrofe che hanno visto gli appartamenti e l’intero edificio andare letteralmente in fiamme. Tutti gli arredi, le stanze, gli oggetti di valore finiti in cenere e adesso di quell’edificio non è rimasto quasi più niente.

Come già saprete però in quell’edificio vi era anche l’appartamento del cantante Mahmood che nelle ultime ore è rimasto uno dei temi più discussi sui social poiché preso di mira dai suoi haters che gioiscono e ironizzano per aver perso tutto.

Il collega e cantante di Mahmood, Ermal Meta ha preso dunque le sue difese sui social. Leggiamo insieme le sue parole.

Ermal Meta – Prende le difese di Mahmood dai suoi haters. Cosa è successo?

L’incendio ha iniziato ad appiccarsi intorno alle 17 e 30 della giornata di ieri 29 Agosto e sembra abbia avuto origine dalle pareti esterne che rivestono il palazzo. Questo però è risultato alquanto strano agli inquirenti poiché il materiale utilizzato per la facciata era antifiamme.

Gli haters del cantante ce l’hanno messa tutta sta volta per sotterrare il povero cantante che adesso si ritrova completamente senza casa, e avendo perso tutto ciò che gli apparteneva in quell’appartamento.

Potrebbe interessarti anche: Incendio enorme nel palazzo in cui abita Mahmood: un disastro! (VIDEO)

Terrificanti parole compaiono sui social, dimostrando menefreghismo e ignoranza da parte di chi ha gioito sul disastro di Milano. Fortunatamente c’è anche chi invece ha detto la cosa giusta.

Le difese di Ermal Meta

Il collega Ermal Meta non ha potuto dunque fare a meno di mettere bocca sulla questione, difendendo il cantante Mahmood con un Tweet sui social:

Potrebbe interessarti anche: Mahmood scoppia in lacrime durante il suo concerto. Cos’è accaduto? (VIDEO)

“Mahmood la casa se la può ricomprare ma voi haters che gioite di quello che è successo, la dignità non potete ricomprarla dopo averla buttata nel ces*o”

“…perchè ammesso che ci riusciate puzzerebbe demme*da. Sfigati””

Parole provocatorie ma giuste, non credete? Questo è un esempio di ciò che è stato detto sul conto del cantante dopo il disastro nel suo appartamento.

Che ne pensate?

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok! 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here