Spotify Blend: come scoprire quanta affinità musicale c’é con i propri amici

0
113
Spotify Blend
(Foto Twitter)

Sulla piattaforma musicale é stata aggiunta una nuova funzione: Spotify Blend, che permette di creare playlis condivise con i propri amici.

Da pochissimo Spotify ha annunciato una nuova funzione, che é stata già testata a partire da giugno. Ora dunque arriva ufficialmente sulla piattaforma Spotify Blend, un modo per creare una playlist condivisa con un proprio amico.

In questo articolo vi diremo come fare per avere questa funzione e successivamente anche tutti i passaggi per realizzare queste playlist in condivisione.

Spotify Blend
(Foto Twitter)

A cosa serve Spotify Blend

Questa nuova opzione permetterà agli utenti di creare un legame attraverso la musica, condividendo i propri gusti musicali, brani e artisti preferiti. Nella sua ultima versione Blend aggiungerà i “punteggi di affinità” e data story condivisibili per ogni coppia di ascoltatori.

Questo é l’annuncio ufficiale di Spotify:

“Blend é un nuovo modo per due amici di unire i propri gusti musicali in un’unica playlist curata e creata apposta per loro, rendendo ancora più facile per gli utenti connettersi, scoprire e condividere la musica che amano. Il mix musicale verrà aggiornato quotidianamente.”

Potrebbe interessarti anche: sSu Spotify è attiva la funzione “Music + talk&”, cos’è e come funziona

Punteggi di affinità, stories e immagine di copertina

Quali saranno quindi tutte le funzionalità disponibili con Spotify Blend? In primis troveremo i “punteggi di affinità”, ovvero: ad ogni coppia di utenti verrà assegnato un punteggio che dirà loro quanto sono compatibili i loro gusti e preferenze musicali.

Successivamente troviamo le stories da condividere, ma che sono? Sarà possibile scoprire quale canzone rappresenta di più la coppia di utenti e condividere le stories sui propri profili social, che appariranno in automatico appena creata la playlist.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Afton Wolfe (@aftonwolfe)

Potrebbe interessarti anche: Tiktok: 4 mesi di Spotify premium gratis per tutti gli utenti, come ottenerli

In ultimo troviamo l’immagine di copertina, che potrà essere personalizzata dagli utenti stessi, ad esempio con una loro foto o in qualsiasi altro modo essi desiderino.

Come scoprire quanto i nostri gusti determinano l’aggiunta di una canzone nella playlist?

Questa purtroppo é una funzione riservata solo agli utenti Premium, ma in ogni caso vi spieghiamo come fare: intanto bisogna selezionare “Create a Blend” in “Create per te” sul nostro smartphone e poi invitare il nostro amico ad unirsi alla playlist.

Accettato l’invito, Spotify realizzerà una playlist, a cui darà un’immagine copertina basata esclusivamente sulle canzoni presenti all’interno della playlist stessa. A questo punto si potrà condividere il risultato tramite i canali social di ognuno cliccando “condividi questa storia” in basso alla schermata della data story.

Che ne pensate? Vi siamo stati utili? Creerete anche voi una playlist con un vostro amico?

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

Caterina Astorino

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here