WhatsApp: volete proteggervi da chi vi spia? Vi spieghiamo passo passo come fare

0
59
WhatsApp
(Foto Pinterest)

Spunta fuori una nuova e utilissima funzione WhatsApp che ci aiuta a proteggerci da chi abbiamo il sospetto che possa spiarci. Come funziona?

Purtroppo questo è uno dei rischi a cui si può facilmente andare incontro se si usano i social network. Ormai attraverso l’internet si può fare di tutto e non dobbiamo meravigliarci se qualcuno può arrivare a spiare le nostre conversazioni o a impossessarsi dei nostri dati.

Ecco perché bisogna prendere più precauzioni possibili contro chi potrebbe spiarci o rubarci addirittura i profili. Noi vogliamo aiutarvi e darvi qualche consiglio su come evitare rischi del genere, quindi continuate a leggere questo articolo.

Whatsapp
(Foto Getty images)

Premessa:

Ormai sappiamo benissimo che tutti i contenuti e i dati che produciamo attraverso WhatsApp sono merce davvero preziosa per alcune persone, che non si fanno assolutamente scrupoli nel prenderne possesso e nella loro diffusione.

Dunque ciò che vogliamo dirvi è: a prescindere dai nostri consigli e dalle nostre dritte, state sempre attenti a ciò che inviate o dite su qualsiasi social network e non vi fidate di nessuno! Perché ormai è facilissimo rintracciare informazioni di qualsiasi persona e c’è gente che purtroppo lo fa di continuo e non si fa problemi a diffondere il tutto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp: come scoprire in che modo ci chiamiamo sui telefoni dei nostri amici? 

Come proteggerci da chi ci spia su WhatsApp

Ecco qui alcune dritte per evitare di essere spiati su WhatsApp. Per prima cosa, ciò che è importante sapere è che chi può accedere ai nostri dati deve necessariamente aver avuto accesso almeno una volta al nostro telefono, o tramite WhatsApp Web oppure tramite Cloud.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)

Potrebbe interessarti anche: Anche su WhatsApp stanno arrivando le richiestissime reazioni ai messaggi 

Sostanzialmente per proteggersi si possono usare i metodi standard come il pin di sblocco del nostro cellulare, come anche l’impronta o il riconoscimento facciale, che sono ancora meglio. Inoltre bisogna stare attenti a non lasciare mai il telefono sbloccato in giro oppure in bella vista, in modo che nessuno possa vedere niente.

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here