Emma Marrone ha chiamato il padre di Michele Merlo, che ora è in coma. Perché?

0
326
Michele Merlo
(Foto Twitter)

Michele Merlo sta attraversando qualcosa di terribile. Emma ha deciso di chiamare il padre per dare una mano come può. Cosa si sono detti?

Non è una bella situazione quella di un genitore con un figlio in coma. Non invidio per niente Michele e la sua famiglia, stanno vivendo una tragedia. Michele, cantante di Amici 17, è ricoverato.

Le sue condizioni sono gravi, tutti preghiamo per lui, che possa riprendersi prima possibile e tornare a stare bene. Emma Marrone, che ha conosciuto Michele ad Amici, ha deciso di chiamare suo padre per fare qualcosa.

Michele Merlo
(Foto Twitter)

Emma Marrone stasera canterà per Michele Merlo.

Emma Marrone stasera canterà all’Arena di Verona. Ieri ha chiamato il padre di Michele, che ieri ha avuto un terribile problema di salute, per confortarlo e cercare di dare una mano come può.

Emma in questi giorni è molto chiacchierata, soprattutto perché ha fatto delle uscite infelici riguardo ai Maneskin. La ragazza ha anche annunciato un tour e fatto uscire una canzone con Loredana Bertè.

Potrebbe interessarti anche: #TotòRiina: il significato del trend di Twitter che ha a che fare con Amici

Potrebbe interessarti anche: Amici 20: una delle insegnanti critica X-Factor. Volano dissing. (VIDEO)

Oggi è andata in trend su Twitter per una chiamata che ha fatto al padre di Michele Merlo, in cui le diceva che avrebbe cantato per lui stasera all’Arena di Verona. Emma non è un medico, quindi nel campo pratico non può fare nulla, ma è sicuramente un bellissimo gesto.

Potrebbe interessarti anche: Sangiovanni in cima alle classifiche di Londra: sogna il feat con Harry Styles

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michele Merlo (@michelemerlo)

Il padre ha invitato tutti quelli che ne hanno la possibilità ad andare al concerto e cantare tutti insieme per Michele. Magari, chi lo sa, il ragazzo potrebbe “sentire” questa energia. Niente di scientifico, ma a volte queste cose accadono. Speriamo che sia anche questo uno di quei casi

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here