L’attrice di Mencìa (Élite 4) fa una rivelazione shock: “È stato brutto…”

0
597
Élite 4
(Foto Instagram)

Tra le nuove coppie di Élite, Mencìa e Rebeka ci hanno tenuti incollati alla TV. Però a quanto pare girare quelle scene non è stato affatto

Dietro le scene della nostra serie preferita ci sono degli attori che stanno fingendo ogni cosa. Triste ma vero. Magari quando girano una certa scena loro non vorrebbero farla, anzi, è per loro molto sgradevole.

Così è stato il bacio tra Mecìa e Rebeka. È stata Martina Cariddi a svelare che il bacio per lei non è stato affatto bello. Perché però una scena così travolgente è diventata per Martina un vero e proprio incubo?

Martina Cariddi
(Foto Instagram)

Il bacio tra Rebeka e Mencìa di Élite è stata davvero sgradevole da girare

Gli attori di certo non possono essere schizzinosi riguardo ai baci, soprattutto in una serie come Élite, che è piena di scene strane e andrebbe guardata sicuramente senza genitori in giro. Dunque perché è stato tanto brutto?

Martina Cariddi ha ammesso che sia lei sia l’attrice che interpreta Rebeka erano molto emozionate. Volevano girare la scena perché era molto coinvolgente. Purtroppo però tutto è stato girato facendo attenzione a non contagiare nessuno, già durante la pandemia.

Potrebbe interessarti anche: Ester Expósito tornerà in Élite 5? Le voci si fanno sempre più insistenti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Élite (@elitenetflix)

Quel giorno, disgraziatamente, si è svegliata con la febbre a 38. Non era altissima, ma lavorare da malati non piace a nessuno. Non finisce qui, però. Ovviamente le normative non prevedevano che ci potessero essere contatti con una persona malata.

Nonostante la massima attenzione sul set e i tamponi continui, per non far fermare le riprese si è dovuto ricorrere ad una sgradevolissima manovra di prevenzione. Le due ragazze si sono dovute sciacquare la bocca con un collutorio antibatterico, che non doveva avere un buon sapore.

Potrebbe interessarti anche: Élite: La serie potrebbe essere una delle più lunghe di Netflix per il creatore

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Élite (@elitenetflix)


Quindi Martina aveva la febbre, e oltretutto aveva anche un saporaccio in bocca. Come primo appuntamento… diciamo che poteva andare meglio. La scena è stata girata talmente bene che non ci saremmo mai accorti di questo particolare.

Per non perderti mai nessuna novità seguici anche nei nostri profili ufficiali di Instagram, Facebook, Twitter e TikTok

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here