Morto Youtubo Anche io: addio allo YouTuber che intratteneva mangiando

0
154
YouTubo Anche Io morto
(Foto Twitter)

YouTubo Anche io 42enne è morto ieri, 18 Agosto 2021. Ci lascia lo YouTuber che intratteneva il pubblico abbuffandosi. La causa.

YouTubo era un personaggio del web che intratteneva il suo pubblico di seguaci abbuffandosi: quaranta fette al latte, un pollo intero, due tiramisù interi… insomma, abbuffate davvero poco salutari.

Era sparito dal web da diverso tempo, infatti altre volte era stata diffusa la notizia che fosse morto, ma non era così. Stavolta la notizia sembra proprio essere efficace. Su internet è anche stato diffuso anche il necrologio.

YouTube
(Foto Twitter)

Morto YouTubo Anche Io: le cause del decesso

Omar Palermo, anche conosciuto come YouTubo oppure il Maestro ci ha lasciato in età giovanissima, solo 42 anni. Non è difficile indovinare quale sia stata la causa del decesso: infarto. Le abbuffate che faceva su YouTube non erano per lui un toccasana.

Purtroppo è una realtà molto triste: quello che è successo ci fa pensare al periodo in cui ci intrattenevamo guardando questa persona danneggiare la sua salute. Purtroppo l’obesità non è un qualcosa di cui ridere o con cui intrattenersi.

Potrebbe interessarti anche: YouTube Shorts: Il nuovo social che crea competizione con TikTok. Tutto copiato?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Youtubo official fan page (@youtubottyy)

Potrebbe interessarti anche: Virale su TikTok WAP di Cardi B ed Megan Thee Stallion nella lingua dei segni (VIDEO)

Ovviamente è stato soltanto lui che ha deciso di mangiare ciò che ha mangiato, di registrarsi e di mettersi su YouTube. Adesso ci rendiamo conto che quello che faceva era soltanto molto triste, purtroppo.

Similmente è accaduto con Margot, morta per overdose. Ridevamo dei suoi video, lei era sempre pronta a ballare e a strappare un sorriso, ma dietro quei video c’era una realtà fatta di droga e prostituzione, a cui vanno incontro le persone transessuali che devono poi andar via di casa.

Potrebbe interessarti anche: 17enne ricoverato dopo il vaccino Pfizer, trombosi al cervello. C’è un collegamento?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Youtubo official fan page (@youtubottyy)

Potrebbe interessarti anche: Rave Party a Viterbo: giorni di festa senza limiti e un venticinquenne morto

Queste persone con una vita così difficile che poi diventano famose sui social si trovano ad avere un pubblico molto affezionato, che poi piange la loro morte come se li avesse conosciuti davvero.

Per rimanere sempre aggiornato dalla redazione di Idealia.it su tutte le novità del mondo social e molto altro ancora, non dimenticare di iniziare a seguirci anche nei nostri profili ufficiali di InstagramFacebookTwitter e TikTok!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here